Politica

Il Pd di Castello: «Le famiglie e i commercianti attendono risposte»

Il Partito Democratico castellano: «Silenzio assordante da parte del Comune»

«Sollecitiamo risposte e atti concreti – interviene nuovamente la segreteria del Partito Democratico di Castelsangiovanni - da parte dell'Amministrazione comunale, per far fronte alle più urgenti necessità di famiglie e commercianti castellani. A tre settimane ormai dall'inizio della 'crisi coronavirus', riteniamo a questo punto non più procrastinabili atti dipendenti esclusivamente dalla volontà dell'attuale amministrazione. In particolare le famiglie dei bambini frequentanti il nido comunale attendono da giorni risposte circa come ci si intende regolare per le settimane di chiusura. Altri comuni della provincia (Sarmato, Gragnano, Fiorenzuola, ad esempio) hanno già deciso che le famiglie non pagheranno nulla: dal nostro comune, invece, un grave silenzio 'assordante' su questo tema. Sarebbe auspicabile l'azzeramento delle rette se davvero si vuole mostrare vicinanza e solidarietà alle famiglie; è indispensabile una risposta alle famiglie su questo punto nel più breve tempo possibile. Basta con i soliti, semplici, proclami: occorrono fatti concreti. Anche le misure a favore di commercianti e ambulanti non possono attendere ancora molto. Per questo ricordiamo le nostre proposte in termini di sgravi, a partire dallo sconto sulle quote per occupazione suolo pubblico fino all'azzeramento dell'addizionale comunale Irpef, e sollecitiamo un intervento da parte dell'Amministrazione Noi possiamo solo proporre e non realizzare. Probabilmente ciò che proponiamo richiede tempo per essere rivisto e in parte modificato ai fini di un'effettiva attuazione; a maggior ragione è necessario che chi amministra se ne occupi al più presto e comunichi qualcosa ai cittadini. A noi non rimane che sollecitare una reazione alle nostre proposte che vada oltre il silenzio assoluto. Comprendiamo il momento di difficoltà per tutti, non ultimo per coloro i quali amministrano la città, ma proprio da questi ultimi la cittadinanza si aspetta risposte concrete, efficaci e soprattutto utili. Non basta, o meglio purtroppo non serve, togliere il pagamento dei parcheggi negli stalli del centro in giorni nei quali negozi e bar sono chiusi e le persone devono stare in casa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd di Castello: «Le famiglie e i commercianti attendono risposte»

IlPiacenza è in caricamento