menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pd in corteo con i sindacati per la dignità del lavoro e la legalità

Adesione alla manifestazione regionale unitaria indetta da CGIL, CISL e UIL per la dignità di chi lavora, per la legalità e la sicurezza

Il Partito Democratico di Piacenza, attraverso una rappresentanza dei propri dirigenti, amministratori ed iscritti, aderirà alla manifestazione regionale unitaria per la dignità, la legalità e la sicurezza sul lavoro, indetta da CGIL, CISL e UIL nella giornata di sabato 22 ottobre prossimo a Piacenza. «Raccogliamo l’appello – fanno sapere Loris Caragnano, Segretario provinciale e Michele Bricchi, Responsabile Lavoro Esecutivo - delle organizzazioni sindacali a manifestare pieno dissenso e contrarietà nei confronti di chi fa dell’abbattimento dei costi, dello sfruttamento e del caporalato, dell’evasione fiscale e contributiva, della non applicazione dei contratti, degli appalti gestiti fuori dalle norme e dalle regole, l’unico modello con cui competere, danneggiando il sistema economico nazionale e regionale e la tutela della sicurezza e dei diritti dei lavoratori. Con il Patto regionale per il lavoro la nostra Regione dimostra che un nuovo modello di sviluppo è possibile: condividiamo l’impegno delle parti sociali per sollecitare e dare impulso ed operatività a quanto sottoscritto con le istituzioni regionali e le associazioni imprenditoriali».

"Sabato 22 ottobr - aggiunge il segretario regionale Pd Paolo Calvano -, a Piacenza, CGIL, CISL e UIL scenderanno in piazza contro lo sfruttamento del lavoro, contro le morti bianche e il caporalato. Sono questioni centrali anche per noi del PD, tanto è vero che come Consiglieri regionali del Gruppo del nostro partito, stiamo affrontando nelle sedi istituzionali il dibattito sul testo unico sulla legalità e sugli appalti e il PD è impegnato a far sì che venga approvato in tempi brevi. ? Saremo sempre in prima linea contro lo sfruttamento del lavoro, con la volontà di portare avanti il confronto e il dialogo con le parti sociali a partire proprio da occasioni come quella di sabato che vedrà la presenza, in piazza, di una delegazione del PD.  ?Serve su questi temi un fronte comune e largo, siamo pronti a fare la nostra parte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento