Il Pd: «Serve una grande mobilitazione delle coscienze a sostegno delle istituzioni»

Il segretario provinciale dem Bisotti: «Occorrerà uno sforzo grande per ridare credibilità e fiducia nei confronti dell'arma»

Silvio Bisotti

«Le gravissime accuse a carico dei carabinieri della caserma piacentina di via Caccialupo provocano enorme sdegno nei tanti che hanno fiducia nelle istituzioni. Se le accuse descritte saranno provate crediamo che oltre alle pene adeguate occorrerà uno sforzo grande per ridare credibilità e fiducia nei confronti dell'arma dei carabinieri». Da qui parte la riflessione del segretario provinciale del Partito Democratico, Silvio Bisotti. «Vogliamo quindi, come forza democratica, rispettosa delle fondamentali funzioni delle istituzioni preposte alla tutela della giustizia e del rispetto dei diritti di ciascuno garantire anzitutto la piena solidarietà nei confronti della grandissima maggioranza dei militi dell'arma che svolgono con professionalità e abnegazione il loro dovere. Ma vogliamo anche non dimenticare coloro che, come emerge dall'indagine, in una condizione di fragilità hanno subito violenza e sono stati scientemente utilizzati per perpretare reati gravi. Piacenza già così provata non meritava questa ulteriore prova. In un momento così difficile crediamo sia quindi decisiva ancora una volta una grande mobilitazione delle coscienze dei tantissimi cittadini onesti e rispettosi delle regole a sostegno delle istituzioni che, comunque, hanno saputo rapidamente individuare questi delittuosi comportamenti che ora dovranno essere giudicati e condannati con rigore nelle sedi opportune».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento