Il Pd si mobilita a difesa della Costituzione e di Mattarella

Il Partito Democratico anche a Piacenza si mobilita a difesa della Costituzione, del Presidente della Repubblica e delle istituzioni e lo fa promuovendo la partecipazione a due iniziative

Il Partito Democratico anche a Piacenza si mobilita a difesa della Costituzione, del Presidente della Repubblica e delle istituzioni e lo fa promuovendo la partecipazione a due iniziative. Venerdì 1 giugno a Milano alle 18 manifestazione nazionale in Piazza della Scala. La partenza del pullman è prevista alle 16 dal parcheggio dello stadio (prenotarsi tel. 0523-384797 o via mail a organizzazione@pdpiacenza.it). Sabato 2 giugno in Piazza Cavalli a Piacenza alle 11  alla manifestazione istituzionale per la Festa della Repubblica. «Una festa nata, giova ricordarlo, nel 1946 per celebrare l’esito del referendum tra Monarchia e Repubblica – sottolinea una nota del Pd - Scendiamo tutti in piazza con una grande mobilitazione civica di coloro che si riconoscono nei valori che, dal Risorgimento in poi, hanno portato il nostro Paese alla democrazia conquistata con la Resistenza. Valori alla base del federalismo europeo, da cui è nata l’Europa, nella consapevolezza che oggi l’indipendenza degli Stati non può che riconoscersi nel patto Europeo, al di fuori del quale l’Italia sarebbe solo suddita delle grandi potenze mondiali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento