rotate-mobile
Politica

Il sindaco sul Corriere della Sera: «C’era più scetticismo verso le donne in passato»

Dopo Vanity Fair Patrizia Barbieri ha rilasciato un’intervista anche al Corriere della Sera dopo che è stata candidata al riconoscimento di "Miglior sindaco del mondo"

Stavolta è Candida Morvillo del Corriere della Sera, giornalista che ha pure lavorato agli esordi nella nostra città, a intervistare il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri. Come per l’intervista a Vanity Fair uscita nella giornata di ieri, anche in questo caso il primo cittadino è stata ascoltata dalla stampa nazionale in merito alla sua candidatura a “miglior sindaco del mondo”, concorso organizzato dalla “City Mayors Foundation di Londra”. Barbieri è l’unica italiana tra le 53 donne in corsa, provenienti da tutto il mondo. Nel corso dell’intervista Barbieri risponde che vorrebbe conoscere il sindaco di Parigi Anne Hidalgo (socialista) e cita alcune questioni locali: il centro da ravvivare, il tema sicurezza nel quartiere Roma, la riorganizzazione degli uffici del Comune, l’inchiesta sui furbetti del cartellino. Nel corso della chiacchierata con Morvillo, il sindaco risponde a una domanda sul messaggio sessista diffuso in campagna elettorale contro di lei. Si parla, come nell’intervista a Vanity Fair, del rapporto tra le donne, la politica e il mondo del lavoro. «C’era più scetticismo nel 1994 quando sono diventata sindaco di Castelvetro», precisa Barbieri.

L'intervista al Corriere della Sera:

https://www.corriere.it/cronache/18_giugno_27/sindaca-piacenza-le-migliori-mondo-so-ascoltare-gente-de27e12e-7a49-11e8-b751-1a567fb9343a.shtml

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco sul Corriere della Sera: «C’era più scetticismo verso le donne in passato»

IlPiacenza è in caricamento