Il sottosegretario alla Giustizia in visita al carcere e alle forze dell’ordine

Jacopo Morrone vedrà i vertici di Tribunale e procura,, poi il prefetto e infine si recherà alla casa circondariale. Murelli e Pisani: «Preoccupati dalle continue aggressioni alla polizia penitenziaria»

Jacopo Morrone (foto web)

Sarà una giornata dedicata alla sicurezza e alla giustizia quella che vedrà a Piacenza, il 5 novembre, il sottosegretario Jacopo Morrone. «Siamo stati più volte sollecitati - hanno dichiarato i parlamentari della Lega, Elena Murelli e Pietro Pisani - e abbiamo deciso di invitare Morrone. La situazione  in carcere merita un’attenzione particolare. Sulla stampa compaiono continui episodi di aggressioni agli agenti della penitenziaria, in una casa circondariale dove almeno il 60% della popolazione è costituita da immigrati. Naturalmente, con il sottosegretario faremo una ricognizione completa sulla situazione della sicurezza nella provincia». Il sottosegretario alla Giustizia sarà ricevuto in Tribunale e in procura, poi vedrà il prefetto con cui ci sarà un tavolo con le Forze dell’ordine e nel pomeriggio visiterà il carcere delle Novate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento