“L’acqua deve stare al suo posto”. Noi diciamo che il suo unico posto è una gestione totalmente pubblica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

I candidati PD alle elezioni regionali Tarasconi e Molinari si sono giustamente occupati del nodale tema delle risorse idriche: la morale del loro discorso ha individuato come priorità la conservazione delle medesime risorse idriche per i periodi di siccità, soprattutto in funzione delle esigenze agricole.

Benissimo, è certo saggio e prudente individuare sistemi sempre più efficienti di conservazione dell'acqua. Il punto fondamentale però a noi sembra un altro: come verrà gestito il primo e più prezioso bene comune del territorio, l'acqua, d'ora in avanti? Chi si occuperà della sua distribuzione e come saranno indirizzati i proventi derivanti da questo bene comune essenziale?

Il tema più importante è quello della gestione del sistema idrico integrato, non a caso i due candidati PD non vi accennano neppure. Di certo ricordano che il Comune di Piacenza sta guidando un percorso finalizzato ad affidare ad una società mista (meglio se a prevalente quota societaria privata) la gestione dell'acqua sul territorio provinciale piacentino.

Alla faccia del referendum per l'acqua pubblica voluto e vinto dai cittadini, ed alla faccia dei numerosi richiami al rispetto degli impegni assunti con i medesimi cittadini ricevuti dal gruppo Sinistra per Piacenza.

La lista l'Altra Emilia Romagna pensa che il posto dei beni comuni, a cominciare dall'acqua, sia in mano pubblica e non in mano privata. E che sia ora di rispettare la volontà dei cittadini, chiaramente espressa con il referendum sull'acqua pubblica.

Invitiamo i candidati PD a pronunciarsi, prima ancora che sul tema tecnico della conservazione estiva delle acque, sul tema profondamente politico della ri-pubblicizzazione della sua gestione; ci sembrerebbe una centratura un pochino più significativa e interessante per i cittadini.

MANUELA BRUSCHINI

Candidata lista L'Altra Emilia Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento