L’appello: «Rabuffi ama la città e il territorio, non lasci»

Riceviamo e pubblichiamo l’appello di un nutrito gruppo di cittadini: «Si è creata una proficua collaborazione con l’assessore Luigi Rabuffi in questi anni, in particolare per il protocollo del Po. Deve continuare»

Luigi Rabuffi

«Da notizie di stampa abbiamo appreso dell’intenzione dell’Assessore Luigi Rabbuffi di lasciare l’incarico in giunta. Desideriamo sottolineare la proficua collaborazione instaurata in questi anni, in particolare per il “Protocollo del Po” sottoscritto da tanti soggetti pubblici e privati e per il “tavolo del Po”, cui hanno aderito diverse associazioni ambientali, pescatorie e sportive. Qui l’Assessore Luigi Rabuffi si è speso molto nel coordinamento dei soggetti medesimi e nell’interazione con altri livelli istituzionali, economici e sociali comunali, provinciali e regionali, raccogliendo diffusi consensi e ottenendo significativi risultati di collaborazione con queste realtà. Un Assessore che ha dimostrato di amare non solo la sua città ma anche il territorio circostante, consapevole che solo facendo squadra si ottengono determinati risultati. Sarebbe un vero peccato che si interrompesse questa collaborazione ben avviata per ripartire un’altra volta da capo dopo anni di dimenticanza del rapporto città-fiume e a pochi mesi da Expo, in cui Piacenza e il Po sono una attrazione che ci deve vedere preparati. Speriamo si creino le condizioni perché l’azione di Luigi Rabuffi possa essere riconosciuta e anzi rafforzata, a prescindere dalle considerazioni politiche che non competono alle associazioni o agli altri organismi aderenti al Protocollo e al tavolo del Po, perché il lavoro fin qui intrapreso possa produrre risultati efficaci nell’interesse del fiume Po, dell’ambiente e del territorio piacentino».

Fausto Arzani, Cesare Betti, Tullio Bionda, Andrea Burgazzi, Giuseppe Castelnuovo, Orietta Cella, Maria Laura Chiappa, Giampietro Comolli, Domenico Ferrari Cesena, Sandro Fabbri, Carla Gazzola, Claudio Ghelfi, Canzio Marchesi, Ferdinando Maserati, Vainer Mazzoni, Giovanni Morini, Bruno Sacchelli, Gian Carlo Sacchi, Fabrizio Samuelli, Michele Sfriso, Bruno Sivelli, Davide Tedeschi, Ezio Trasciatti, Annarita Volpi, Francesco Zangrandi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento