menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La commissione regionale rinvia le modifiche cartografiche al Ptpr

La commissione Territorio e ambiente accoglie la richiesta di Foti (Fdi-An) che vuole approfondire la situazione del dissesto idrogeologico nel Piacentino. Le dieci modifiche proposte interessano sei corsi d'acqua

La commissione Territorio, ambiente e mobilità, presieduta da Manuela Rontini, ha rinviato, per un ulteriore approfondimento, le modifiche cartografiche al Piano territoriale paesistico regionale presentate dalla Provincia di Piacenza con la variante specifica al proprio Piano territoriale di coordinamento. Le modifiche, in tutto dieci, intervengono sui corsi d’acqua del territorio piacentino di: Boriano-Carona (1 modifica), Tidone (1), Trebbia (3), Chiavenna (2), Arda (2) e reticolo Minore (1).

La proposta di rinvio è stata chiesta da Tommaso Foti (Fdi-An) al fine di approfondire le problematiche che riguardano il dissesto idrogeologico delle zone colpite dalle recenti alluvioni, in particolare quelle relative al fiume Trebbia e la località di Cortemaggiore. A favore si sono espressi Igor Taruffi (Sel), Gian Luigi Molinari (Pd) e l’assessore Paola Gazzolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento