menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Bonaccini

Stefano Bonaccini

“La destra si può battere”, Bonaccini a Piacenza presenta il suo libro

Appuntamento giovedì 24 settembre alle ore 21 in Piazzetta della Pescheria

«Dall’Emilia-Romagna all’Italia, idee per un Paese migliore». Un sottotitolo che spiega bene il senso del titolo che campeggia in rosso sulla copertina del libro firmato da Stefano Bonaccini: “La destra si può battere”. E si può battere, secondo il presidente dell’Emilia-Romagna, partendo proprio dall’esperienza politica della sua regione in occasione dell’ultima tornata elettorale il cui esito, forse per la prima volta nella storia recente, non era così scontato. Alla fine Bonaccini ha vinto, e l’ha fatto con ottimo margine sulla candidata avversaria Lucia Borgonzoni. Una sfida contro la destra salviniana in una regione storicamente considerata roccaforte della sinistra e di conseguenza una sfida su cui s’era concentrata l’attenzione dell’Italia intera, quasi fosse l’Emilia-Romagna la cartina di tornasole delle dinamiche politiche italiane.

Da questa esperienza nasce il volume che il presidente Bonaccini sta portando in giro per l’Italia collezionando serate affollate in ogni piazza che visita. Giovedì sera - 24 settembre - è la volta di Piacenza. L’appuntamento è alle 21 in piazzetta della Pescheria, cortile di Palazzo Gotico, nel cuore della città. L’incontro, su iniziativa dell’associazione Fabbrica e Nuvole, sarà l’occasione per ascoltare il percorso elettorale che ha portato Stefano Bonaccini ad essere riconfermato in Regione Emilia-Romagna ma sarà anche l’occasione per ascoltare il racconto delle logiche e delle strategie amministrative in una delle regioni simbolo di efficienza e buon governo non solo in Italia ma in Europa. E ancora, sarà l’occasione per discutere di politica nazionale in un’epoca che definire confusa - per le ragioni più varie - è un eufemismo.  Appuntamento giovedì sera a Piacenza in piazzetta della Pescheria, dunque, e ricordiamo che per motivi di sicurezza la partecipazione è subordinata all’iscrizione all’evento che può essere fatta online.

Questo il link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-stefano-bonaccini-a-piacenza-con-il-suo-libro-la-destra-si-puo-battere-121724109087?fbclid=IwAR3wPt3k3utavLfazlXLb097glEc0rI3ntXpuq88r4YPLy8s330yUz1Dx5A

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento