rotate-mobile
Entro Natale

La Giunta Tarasconi presenta il bilancio

Mercoledì 15 novembre il via alla “maratona”. Ecco le principali voci di spesa dell’ente

L’Amministrazione Tarasconi presenterà il bilancio previsionale 2024 - che è triennale, quindi riguarda anche il 2025 e il 2026 - mercoledì 15 novembre, nel corso di una seduta di Consiglio comunale. Il sindaco Katia Tarasconi e il vicesindaco Marco Perini, nel corso degli ultimi mesi, più volte avevano auspicato la possibilità di giocare d’anticipo, quest’anno, nella presentazione del bilancio. L’obiettivo è infatti quello di licenziarlo entro Natale, dopo la classica “maratona” di sedute di commissione e di consiglio necessarie per arrivare al voto finale. Come al solito si potrà partecipare alla seduta consiliare tra il pubblico, oppure ascoltando in streaming il dibattito. 

Bilancio che pareggia a 257 milioni di euro. Le entrate per il 2024: 84 milioni di natura tributaria, 33 milioni di extratributi, 45 milioni di entrate in conto capitale e 16 milioni di trasferimenti correnti. 

Vagliando la documentazione contabile fornita dall’ente ai consiglieri comunale, il Comune conta di avere in organico, nel 2024, 695 unità (650 a tempo indeterminato, 45 a tempo determinato). Per il personale l’ente spende 27,8 milioni di euro. Il totale delle spese per le risorse umane è di 36,1 milioni di euro, contando che fanno parte dell’ente anche gli stipendi degli organi istituzionali (2,05 mln) e gli uffici tecnici (3,18 mln).

La Polizia Locale pesa nel bilancio per 6,9 milioni, al capitolo istruzione da registrare 18,7 milioni. La cultura 6,8 mln, sport e giovani 5,9 mln, urbanistica ed edilizia popolare 10,4 mln, il turismo solo 600mila euro. Raccolta e gestione dei rifiuti: sono 21 i milioni di euro che l’ente gira ad Iren per occuparsene. Il trasporto pubblico e la viabilità cuba 36,9 milioni, il sociale 39,7 milioni.

E le società partecipate? Mentre è in corso un braccio di ferro tra la Giunta Tarasconi e il socio privato sulla natura della società (controllata o partecipata?), le Farmacie Comunali registrano un incoraggiante +557mila euro di utile (nel 2022 fu di +365mila euro). Piacenza Expo, nell’anno di Geofuid, dovrebbe toccare i +105mila euro, Asp “Città di Piacenza” i -490mila. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giunta Tarasconi presenta il bilancio

IlPiacenza è in caricamento