menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina dell'incontro

La locandina dell'incontro

La Lega incontra il professor De Donno: il 24 giugno la diretta Facebook e YouTube

Mercoledì 24 giugno alle 19 il gruppo Lega Emilia-Romagna incontra il professor Giuseppe De Donno, primario al reparto di Pneumologia dell'ospedale Carlo Poma di Mantova, “padre” della terapia al plasma-iper-immune

Mercoledì 24 giugno alle 19 in diretta Facebook (https://www.facebook.com/GruppoLegaER/) e Youtube https://www.youtube.com/channel/UCEuvxAQc7Mk_o3F_-cearhA il gruppo Lega Emilia-Romagna incontra il professor Giuseppe De Donno, primario al reparto di Pneumologia dell'ospedale Carlo Poma di Mantova, “padre” della terapia al plasma-iper-immune.

«Avevamo chiesto alla Commissione Sanità un'audizione pubblica del professor De Donno ma la Regione ci ha detto no. Per questo motivo ci mettiamo a disposizione dei cittadini garantendo un incontro pubblico visibile a tutti sulle pagine Facebook e Youtube del Gruppo regionale Lega Emilia- Romagna con De Donno. Vogliamo infatti approfondire le reali prospettive della terapia a base di plasma iperimmune per la cura al Covid-19, terapia che nella nostra regione è ancora ferma – spiega il capogruppo in Regione del Carroccio, Matteo Rancan -. Nonostante questo ritardo sono però molti gli emiliani-romagnoli, guariti dal Covid, che si stanno recando in Lombardia, ed in particolare a Mantova, per donare il proprio plasma. Se la Regione non vuole che si affronti un dibattito pubblico su questo argomento, allora ci pensiamo noi», promette il capogruppo leghista.

«Del resto è imperdonabile il ritardo col quale la Regione Emilia-Romagna sta indugiando rispetto all'introduzione di una terapia richiesta in tutto il mondo e grazie alla quale, secondo De Donno, si sarebbero potute salvare la metà delle 34mila vite che il Covid si è portato via in questi 4 mesi» conclude Rancan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento