La scheda elettorale si apre con Trespidi e si chiude con Rizzi

Elezioni Amministrative. Sorteggiato l'ordine di apparizione sulla schede elettorale. Apre Massimo Trespidi, seguito da Patrizia Barbieri. Chiude Paolo Rizzi

foto di repertorio

Massimo Trespidi è stato sorteggiato per primo. Sarà lui in testa alla scheda elettorale delle Elezioni Amministrative di Piacenza del prossimo 11 giugno. Sono stati infatti estratti nella giornata di oggi i candidati sindaco, per decidere l’ordine di apparizione sulla scheda che verrà consegnata agli elettori piacentini. Apre quindi Trespidi con le sue due liste civiche (Trespidi sindaco e I giovani con Trespidi), poi la "rivale" Patrizia Barbieri con le sue cinque liste di centrodestra (con quest'ordine Lega Nord, Forza Italia, "Prima Piacenza", Pensionati e Fratelli d'Italia). Sorteggiato in terza posizione Andrea Pugni e la lista del Movimento 5 Stelle. Quarto l’istrionico Stefano Torre e la lista “Torre sindaco”. Poi spazio in quinta posizione per Luigi Rabuffi (“Piacenza in Comune”) e in sesta Sandra Ponzini con “Passione Civica”. Chiude il candidato del centrosinistra Paolo Rizzi e le sue tre liste, in quest'ordine: Partito Democratico, "Piacenza del futuro" e "Piacenza Più".

Questa mattina sono stati sorteggiati anche i nominativi degli scrutatori: gli incaricati dovranno rendersi disponibili nel pomeriggio di sabato 10 giugno, dalle 15.30 fino a completamento delle operazioni preliminari al voto e domenica 11 giugno, dalle 7 alle 23 per l'apertura dei seggi e successivamente, senza interruzione, sino alla conclusione delle operazioni di spoglio, prevista per le prime ore del mattino successivo.

I cittadini sorteggiati, di cui all’elenco pubblicato anche nella sezione "Elezioni amministrative 2017" accessibile dalla home page del sito web comunale, potranno già ritirare la nomina presso l’Ufficio Elettorale, in via Beverora 57, entro sabato 20 maggio nei seguenti orari: giovedì e venerdi dalle ore 8 alle ore 17; il sabato dalle ore 8 alle ore 13, portando con sè il codice IBAN che verrà registrato per l’accreditamento dei compensi: 150 euro per i presidenti di seggio e 120 euro per scrutatori e segretari, ridotti rispettivamente a 90 euro e 61 euro nei seggi speciali. Nei giorni successivi, verranno consegnate le notifiche a domicilio ma, qualora il destinatario non fosse a casa, occorrerà comunque presentarsi in Comune per ritirare e firmare l'avviso di nomina.

Elenco scrutatori

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento