menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La strada

La strada

La strada che collega Sarmato a Borgonovo è pericolosa: la Provincia intervenga»

Il sindaco di Sarmato Ferrari: «Già teatro di incidenti, alcuni dei quali mortali, la strada da anni presenta una forte criticità nella curva che si affronta dopo un lungo rettilineo, che risulta particolarmente secca e dunque pericolosa»

«L'Amministrazione comunale di Sarmato ha scritto alla Provincia per richiedere un'intervento sulla strada provinciale 37, che collega Sarmato a Borgonovo. Già teatro di incidenti, alcuni dei quali mortali, la strada da anni presenta una forte criticità nella curva che si affronta dopo un lungo rettilineo, che risulta particolarmente secca e dunque pericolosa», si legge in una nota dell'Amministrazione.  La richiesta alla Provincia è stata inoltrata dal sindaco Claudia Ferrari tramite una lettera indirizzata direttamente al presidente Patrizia Barbieri. al dirigente del settore viabilità Davide Marenghi e per conoscenza anche al sindaco di Borgonovo Pietro Mazzocchi, sul cui territorio risiede parte della strada in questione.  Si tratta  - prosegue la nota - di una richiesta importante che il Comune di Sarmato fa alla Provincia a fronte dei numerosi e tragici incidenti che si sono verificati in quel particolare tratto. «Riteniamo doveroso e urgente l'interessamento della Provincia - afferma il sindaco -. So che l'ente s'era già espresso in precedenza non evidenziando criticità, ma crediamo che i fatti dimostrino il contrario: come amministratori abbiamo il dovere di evidenziare la pericolosità di quel tratto.  L'Amministrazione attende ora un riscontro dalla Provincia e si è resa disponibile per un sopralluogo congiunto per confrontarsi anche sulle possibili soluzioni proposte».


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento