Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Le minoranze: «Nessun confronto sul metrobus»

5 Stelle, Pd, Pc in Comune e le civiche del centrosinistra: «Progetto importante, mai menzionato durante il Pums o l’incontro con Tempi. Il confronto e la partecipazione sono un fastidio per la Giunta»

«Apprendiamo dalla stampa, della presentazione di un progetto riguardante il trasporto pubblico locale. Progetto (sul quale non possiamo esprimere nessun giudizio non avendolo visionato) che, leggiamo, è stato oggetto di uno studio approfondito. Studio approfondito che, immaginiamo, sia durato diversi mesi. Mesi nei quali, noi consiglieri di minoranza, abbiamo più e più volte chiesto lumi sui progetti dell'amministrazione riguardo il trasporto pubblico locale. Soprattutto in occasione della discussione sull' approvazione del Pums (piano urbano della mobilità sostenibile) svoltasi a fine dicembre 2020, e nella recente audizione in commissione 4 dei responsabili di Tempi proprio per parlare, anche e soprattutto, di trasporto pubblico locale». Intervengono così i gruppi consiliari del Movimento 5 Stelle, Pd, Luigi Rabuffi e i consiglieri civici Roberto Colla e Samuele Raggi dopo la presentazione del progetto avvenuta all’ex chiesa del Carmine.

«Spiace constatare per l'ennesima volta – aggiungono i consiglieri - la totale mancanza di condivisione e coinvolgimento, per quanto riguarda le scelte strategiche che riguardano la nostra comunità, dei consiglieri di minoranza. Consiglieri, che non più tardi di ieri, hanno dimostrato tutta la loro disponibilità votando all'unanimità l'approvazione del Paesc (piano di azione per l'energia sostenibile e il clima), consapevoli dell'importanza del provvedimento. Come più volte abbiamo sottolineato e come hanno avuto modo di constatare più e più volte i cittadini e le associazioni che hanno avuto modo di interagire in questi anni con questa amministrazione, la partecipazione, intesa come desiderio di dare il proprio contributo, in termini di discussione e/o suggerimenti, viene vista, con tutta evidenza, come un vero e proprio fastidio. Peccato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le minoranze: «Nessun confronto sul metrobus»

IlPiacenza è in caricamento