Le Primarie piacentine assegnano tre delegati a Zingaretti, uno a Martina

Partito Democratico: rappresenteranno il partito all’assemblea nazionale i piacentini Benedetta Scagnelli, l’ex deputato Marco Bergonzi e Benedetta Petrini (Zingaretti). Per la mozione Martina, l’assessore regionale Paola Gazzolo

Tre per Nicola Zingaretti, uno per Maurizio Martina, zero per Roberto Giochetti. Questa è la distribuzione dei quattro posti per i delegati piacentini del Partito Democratico all’Assemblea nazionale del partito. Il responso delle Primarie, in base alle percentuali di voti ottenute sul territorio piacentino domenica 3 marzo, ha così fatto entrare in Assemblea ben tre dei quattro candidati della mozione di Zingaretti. A Piacenza e provincia hanno votato 5448 elettori ai 35 gazebo e seggi allestiti sul territorio. Zingaretti ha prevalso in maniera netta. Il governatore della Regione Lazio ha ottenuto 3756 preferenze, pari al 68,92 per cento. Martina ha ottenuto 1106 voti, pari al 20,3%. Al terzo posto Giachetti con 587 voti, pari al 10,6%. Così faranno parte dell’Assemblea Benedetta Scagnelli, l’ex deputato Marco Bergonzi e Benedetta Petrini (Zingaretti). Per la mozione Martina, l’assessore regionale Paola Gazzolo.

I RISULTATI SUL TERRITORIO

Guardando al risultato nei singoli seggi, spicca la votazione bulgara a Travo per Zingaretti (92%), che è alto in tutto il territorio ad eccezione di Alta Val Tidone e Vigolzone. Martina la spunta ad Alta Val Tidone, Alta Val Trebbia (Bobbio, Cerignale, Coli, Corte Brugnatella, Ottone, Zerba), Borgonovo, Vigolzone, Vernasca e ci va abbastanza vicino a Lugagnano. Da evidenziare la brillante prova di Giachetti a Gropparello, che con il 42% si piazza subito dietro a Zingaretti (53%). 

Primarie Pd-8

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pd Emilia Romagna: il 16 marzo mobilitazione in tutta la regione 

Dopo il successo in termini di partecipazione delle primarie, il Partito Democratico dell'Emilia-Romagna chiama a raccolta il popolo del centrosinistra sabato 16 marzo, per una giornata straordinaria dedicata al tesseramento. Da Piacenza a Rimini, tutti i circoli resteranno aperti e nelle principali piazze verranno organizzati banchetti per incontrare i cittadini. «Sarà l'occasione per rilanciare il tesseramento al Pd - ha spiegato il segretario regionale del Pd, Paolo Calvano - per aprirci ai cittadini e informarli sulle nostre proposte e sul futuro che vogliamo per l'Italia e per i nostri territori. Le Primarie di ieri ci hanno consegnato un'affluenza importante, che ci deve spingere a rinnovare il nostro impegno per le sfide che ci attendono, forti della fiducia che centinaia di migliaia di donne e di uomini ci hanno voluto dare». «Per questo - ha aggiunto Calvano - insieme a tutte le federazioni provinciali, il Pd dell'Emilia-Romagna ha deciso di organizzare questa giornata, che ci consentirà anche di completare la distribuzione delle bandiere europee che ieri sono andate a ruba nei seggi delle Primarie, e sono state prenotate da migliaia di elettori». Alle primarie del 3 marzo, in Emilia-Romagna hanno votato 185.464 persone: 183.790 i voti validi, 1.674 le schede bianche o nulle. Maurizio Martina ha raccolto 31.554 voti (17,17%), Nicola Zingaretti 130.005 voti (70,73%) e Roberto Giachetti 22.231 voti (12,10%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento