rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Lega Nord, Corrado Pozzi è il nuovo commissario provinciale al posto di Pisani

Cambio al vertice del Carroccio piacentino: Pisani, neo eletto al Senato, deve lasciare la carica di segretario provinciale. La Lega Emilia nomina Corrado Pozzi commissario

Cambio al vertice della Lega Nord di Piacenza e provincia. Pietro Pisani, neo senatore del Carroccio, deve lasciare – per incompatibilità con il nuovo incarico di parlamentare – il suo ruolo di segretario provinciale. Al suo posto, la Lega Emilia (il segretario è Gianluca Vinci, anch’egli neo eletto alle Politiche del 4 marzo) ha nominato come commissario Corrado Pozzi. Sarà il 69enne chirurgo di Castelsangiovanni (padre di Filippo, "pezzo grosso" della Lega Nord in Europa a Bruxelles in commissione agricoltura) a guidare il movimento in questa fase. Il mandato di Pisani sarebbe terminato in autunno – stava concludendo il suo terzo mandato consecutivo al vertice della sezione piacentina -, ma l’elezione a Palazzo Madama preclude la possibilità di continuare a guidare la Lega locale. Diverse sono state le sezioni commissariate in tutto il Nord in queste ore: la Lega ha candidato, e fatto eleggere, a Camera e Senato diversi segretari provinciali. «Sono stato designato nella giornata di ieri durante la riunione della Lega emiliana – spiega Pozzi, commentando la sua nomina -, con l’approvazione di Matteo Salvini, a ricoprire l’incarico di commissario. Ho accettato molto volentieri di dare una mano in questa fase di transizione per il nostro movimento. È un momento di cambiamento, anche a livello locale. Dobbiamo strutturarci ancora di più per dialogare con l’elettorato. Credo nel metodo del gruppo: cercherò di fare squadra con tutti per far emergere tutte le potenzialità degli esponenti locali della Lega. Punto molto sul gioco di squadra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Nord, Corrado Pozzi è il nuovo commissario provinciale al posto di Pisani

IlPiacenza è in caricamento