Sarmato, nel week-end la prima convention emiliana della Lega

Ci sarà una ricchissima presenza istituzionale sabato 4 e domenica 5 settembre al castello di Sarmato per la prima convention della Lega Emiliana. Tra gli invitati: il ministro Roberto Calderoli e altri parlamentari

Ci sarà una ricchissima presenza istituzionale sabato 4 e domenica 5 settembre al castello di Sarmato per la prima convention della Lega Emiliana. Tra gli invitati: il ministro Roberto Calderoli, una folta schiera di parlamentari, due presidenze di commissione, quattro sindaci. Completano il quadro degli ospiti attesi: funzionari, docenti universitari e i principali eletti del territorio.

IL PROGRAMMA DI SABATO - Saranno due giorni di confronto sui grandi temi, dall’ambiente al federalismo, dalla sicurezza alla sanità, solo per citare qualche argomento. La rassegna leghista sarà aperta dalle 10 di sabato dal segretario provinciale Pietro Pisani e dal consigliere regionale Stefano Cavalli. I due esponenti del Carroccio piacentino saranno affiancati dal segretario emiliano Angelo Alessandri, dal presidente del consiglio provinciale Roberto Pasquali e dal presidente della commissione bilancio della Camera Giancarlo Giorgetti. Dopo saluti e introduzioni, a cui si aggiungeranno anche gli interventi delle autorità, la riflessione si concentrerà su: cultura, sport, turismo, territorio, sicurezza (sabato dalle 14,15).

Ne parleranno, in ordine di interventi: Nelio Pavesi, responsabile territoriale di settore, Massimiliano Dosi, capogruppo del Carroccio in Provincia, il senatore Giovanni Torri, Davide Boni, presidente del consiglio regionale della Lombardia, Daniele Belotti, assessore del Pirellone, il professor Arturo Maniaci, docente di diritto privato all’università Cà Foscari di Venezia, Maurizio Parma, vicepresidente della Provincia. Chiuderà gli interventi l’onorevole Marco Reguzzoni, presidente dei deputati del Carroccio. Dopo un coffee break, dalle 16 alle 16,30, nuovo confronto su Ambiente, protezione civile, energia e Regioni. Introdurrà il responsabile Alessandro Braga. A seguire: Danila Pedretti, consigliere provinciale e vicesindaco di Lugagnano, Elena Murelli, docente all’università Cattolica di Piacenza, Davide Allegri, assessore provinciale, gli onorevoli: Ettore Pirovano, Giovanni Fava, lo stesso Alessandri e il governatore del Piemonte Roberto Cota. La giornata si chiuderà con un aperitivo nel castello.

DOMENICA - Domenica dalle 10,15 si parla di agricoltura con il responsabile di settore Marco Canavesi in cabina di regia. Al tavolo anche: Enzo Varani, assessore comunale a San Giorgio e consigliere provinciale, Filippo Pozzi, assessore provinciale con deleghe specifiche, Fortunato Peron, responsabile agricoltura della Lega emiliana e Leopoldo Bergamini, genetista. Chiuderà i lavori il senatore Gianpaolo Vallardi. Pausa pranzo e, dalle 14,15, la scena sarà dei giovani. Al tavolo dei relatori: il responsabile provinciale Thomas Pagani, il deputato Edoardo Rixi, segretario nazionale del Carroccio ligure e l’europarlamentare Matteo Salvini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle 15,30 nuovi temi al centro del dibattito: sociale, sanità e scuola con la responsabile Valentina Stragliati, il vicesindaco di Sarmato Loredana Bossi, il consulente della Regione Lombardia Marzio Maccarini, l’onorevole Sonia Viale, l’avvocato Aurora Lusardi, della commissione per la riforma del diritto di famiglia, il senatore Mario Pittoni, componente della commissione Istruzione pubblica e la deputata Carolina Lussana, vicepresidente della commissione Giustizia. Dopo un break e uno spazio dedicato alle donne padane la conclusione su un tema caro alla Lega: il federalismo fiscale. Coordineranno i lavori, dalle 18,30: il segretario provinciale Pisani, l’onorevole Alessandri. Sul tema si esprimeranno anche consiglieri regionali, assessori e consiglieri provinciali, sindaci dell’Emilia e segretari provinciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento