Lega Nord: «Scendiamo in piazza. Dosi a casa»

Pietro Pisani, Guido Guidesi, Matteo Rancan e Luca Zandonella: «La vicenda del magrebino che ha orinato su un palazzo di via Pozzo e picchiato il residente è la goccia che fa traboccare il vaso. Siamo pronti a scendere in strada nel quartiere per protestare contro un'Amministrazione che se ne frega e per pretendere sicurezza per i cittadini»

Matteo Rancan

Il segretario provinciale della Lega Nord Pietro Pisani, il deputato Guido Guidesi, il consigliere regionale Matteo Rancan e il segretario cittadino del Carroccio Luca Zandonella dopo l'episodio dell'altra sera in via Pozzo hanno commentato: «La vicenda del magrebino che ha orinato su un palazzo di via Pozzo e picchiato il residente è la goccia che fa traboccare il vaso. Siamo pronti a scendere in strada nel quartiere per protestare contro un'Amministrazione che se ne frega e per pretendere sicurezza per i cittadini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli esponenti leghisti manifestano «Solidarietà e vicinanza al cittadino aggredito e alle forze dell’ordine impegnate quotidianamente a fronteggiare un'emergenza sicurezza innescata da questo governo dei clandestini. Sindaco e giunta se ne lavano le mani. L'unica risposta è la mobilitazione popolare: invitiamo fin da ora comitato e cittadini a unirsi a noi nella protesta. Basta immigrati molesti, basta anarchia in zona stazione. Un sindaco che non sa garantire la sicurezza ai cittadini e che se ne lava le mani - tanto da ostinarsi a negare un presidio fisso in zona - è inadeguato al ruolo. Levi il disturbo. E il Pd, partito dei clandestini e nemico delle forze dell’ordine, faccia altrettanto. Liberiamo insieme Piacenza». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento