rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Legge Fornero, Rancan (Ln): «Bonaccini si impegni a favore degli esodati»

Il commento del consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan, primo firmatario di una mozione presentata oggi dal gruppo consiliare del Carroccio alla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna, Simonetta Saliera

«L’amministrazione regionale non può continuare ad ignorare il problema degli esodati. Per il presidente Bonaccini è giunto il momento di farsi sentire a Roma affinché le Commissioni lavoro di Camera e Senato accelerino l’iter per l’approvazione delle due proposte di legge messe a punto per sanare la questione dei lavoratori rimasti all’improvviso senza stipendio, assegno di pensione ed ammortizzatori sociali». È il commento del consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan, primo firmatario di una mozione presentata oggi dal gruppo consiliare del Carroccio alla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia Romagna, Simonetta Saliera.

Due le richieste inoltrate dai leghisti a Bonaccini. In primo luogo, l’onere di invocare un accorciamento dei tempi di chiusura della Conferenza dei servizi sulle precedenti sette salvaguardie, in corso per la verifica delle risorse disponibili. Infine, la promesso di fare appello ai presidenti delle Commissioni lavoro di Camera e Senato per l’assegnazione urgente della sede legislativa della Commissione lavoro, allo scopo di varare un provvedimento autonomo sull’ottava salvaguardia a sostegno degli esodati non ancora tutelati. «Si tratta – aggiunge Rancan – di un impegno che il presidente della Regione può assumere immediatamente. È improrogabile e doveroso porre rimedio quanto prima alla scellerata legge Fornero che ha creato quest’anomalia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge Fornero, Rancan (Ln): «Bonaccini si impegni a favore degli esodati»

IlPiacenza è in caricamento