Levoni (Liberali): «I fondi di Pulcheria alle ragazze madri di Borgotrebbia»

Il consigliere dei Liberali Piacentini che ha sollevato la questione del taglio delle risorse a Pulcheria, Spazio 2 e Spazio 4 precisa il suo pensiero

Antonio Levoni

È stato l’artefice della super polemica del Consiglio comunale del 23 ottobre. Antonio Levoni, consigliere comunale dei “Liberali Piacentini”, ha duramente attaccato l’iniziativa di Pulcheria («anacronistica, andava bene vent’anni fa»), della cittadella della creatività giovanile “Spazio 2” e del centro d’aggregazione Spazio 4 («pollai per ingrassare i giovani e creare bacini elettorali»). Ora, passata la buriana (Levoni è stato ripreso dall’intero centrosinistra), prova a ridefinire meglio il suo pensiero, che comunque non cambia: le risorse per questi tre progetti devono essere riviste. Così come recita l’ordine del giorno che ha fatto approvare dalla maggioranza. «Pulcheria – spiega Levoni – voleva giustamente esaltare il ruolo delle donne. Al di là delle insinuazioni e dei giudizi (o pregiudizi) scontati, io ho proposto – e propongo – di destinare i 13mila euro di costo della manifestazione alle donne madri di Borgotrebbia. La comunità piacentina giudicherà se sia una migliora destinazione la mia o Pulcheria. La sinistra che aumenta i canoni delle case popolari per fare Pulcheria ed altro, si qualifica da sé. Come chi confonde i tempi in cui siamo ed i tempi in cui eravamo alla guida del Comune con la Giunta Guidotti, che riuscì comunque ad abbattere le tasse». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento