rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Liberali: «Sforza Fogliani ha sospeso i contatti con il centrodestra»

I Liberali Piacentini: «Si è ritirato dall’impegno associativo per eliminare ostacoli e pretesti che possono impedire l'unità del centrodestra»

«Nonostante ogni invito a rimanere, il presidente fondatore Corrado Sforza Fogliani ha sospeso il proprio impegno nell’associazione volendo con questo eliminare ogni ostacolo o pretesto che possa condizionare l’esito dei contatti in corso tesi ad appurare la possibilità di una collaborazione elettorale con le espressioni piacentine del centrodestra». Così l’associazione dei Liberali Piacentini rende note le ultime novità in casa centrodestra.

«Il direttivo dell’associazione - da tempo guidata dall’avvocato Antonino Coppolino con vicepresidente il professor Carlo Giarelli - ha espresso la propria solidarietà all’avvocato Sforza Fogliani in relazione a quanto pubblicato sul rifiuto del sindaco Patrizia Barbieri ad incontrare una delegazione dei Liberali e il presidente fondatore in particolare. Comportamento del Sindaco che risulta confermato, a contrario, dalla lettera dallo stesso Sindaco inviata a Libertà e nella quale, a frasi apodittiche, non si accompagna alcuna smentita del comportamento di rifiuto attribuito alla prima cittadina. L’associazione, in attesa della fine dell’intervallo di impegno di Sforza Fogliani e quindi della definizione avvenuta delle alleanze elettorali, conferma che, nella campagna elettorale, si adopererà comunque con ogni sua forza per concorrere nei modi migliori alla nascita di una Amministrazione coesa, fondata su rapporti leali e concreti, e quanto più possibile ispirata a quei valori e principii liberali che sono invece mancati».

«Nel contempo rinnova piena fiducia a Sforza sottolineando che il suo atteggiamento costituisce un altro esempio di come si sacrifica una passione di sempre per la città, e ciò in piena serenità e nello spirito di rendere possibile a tutti i piacentini di vivere momenti di cittadinanza attiva, come si richiede ad ognuno in una società liberale. Per più precise informazioni e notizie sulla vicenda che ha portato al disimpegno temporaneo a Sforza Fogliani, la stampa e anche singoli cittadini potranno attingere dai diretti interessati domani, dalle 11.30 in poi, alla Sede dell’Associazione Liberali piacentini in via Cittadella, 39 (in faccia alla chiesa di S. Fermo). E’ comunque confermata per lunedì 7 marzo, ad ore 21.15, l’Assemblea riservata agli iscritti all’Associazione, nella quale si farà il punto sulla situazione politica locale, assumendo le opportune determinazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberali: «Sforza Fogliani ha sospeso i contatti con il centrodestra»

IlPiacenza è in caricamento