rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica Borgonovo Val Tidone

Francesconi, da Facebook il "vero" addio al Pdl: "Entro nell'Udc"

Il consigliere provinciale Luigi Francesconi (Misto) abbandona definitivamente il Pdl. Lo fa con un annuncio in bacheca su Facebook. Per lui si aprono le porte dell'Udc

Dopo il burrascoso addio al Pdl durante la campagna per le Regionali 2010 (il suo posto per la corsa a Bologna venne preso da Renata Basini), Luigi Francesconi, consigliere provinciale del Gruppo misto, abbandona in qualche modo "definitivamente" il Pdl approdando all'Udc.

LA LITE CON POLLASTRI - Da tempo i dissapori con il Popolo della Libertà erano arrivati a saturazione, anche per un rapporto non proprio idilliaco con l'altro candidato (poi diventato consigliere regionale) Andrea Pollastri. Ai vertici locali, l'accusa di aver sempre "preferito" Pollastri e di avere, in qualche modo, "remato sempre contro".

"TROPPA OSTILITA', SCELTO L'UDC" - Così Francesconi ha scelto l'Udc. Nulla di "nuovo", sia chiaro. Gli attestati di stima e i corteggiamenti reciproci erano noti da tanto. Ma nel pomeriggio di sabato 18 dicembre, su Facebook, Francesconi ha "formalizzato" i propri sentimenti politici: "Dopo alcuni mesi di riflessione, verificata la manifesta incompatibilità, se non ostilità, da parte del Pdl piacentino e regionale emiliano nei miei confronti, ho preso la decisione definitiva, una decisione che mi permette di continuare a impegnarmi in politica senza tradire i miei ideali. Già in consiglio provinciale ero uscito dal gruppo Pdl per passare al gruppo misto: da ieri aderisco al gruppo Udc".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesconi, da Facebook il "vero" addio al Pdl: "Entro nell'Udc"

IlPiacenza è in caricamento