Mazzoni (Fi): «La nuova piscina l’avremo tra migliaia d’anni»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«Leggo da organi di stampa che a Piacenza sarà presentato un Projet Financing  per la costruzione della nuova piscina . Visti i tempi e l’inesorabile avvicinamento del rinnovo del consiglio comunale con l’elezione del nuovo sindaco fissata nell’anno 2017 dato che già il 20 Aprile del 2012, in piena campagna elettorale, fu posata la prima pietra  per la realizzazione di un nuovo impianto in località Madonnina mi permetto di segnalare che probabilmente dopo 5 anni di inutili discussioni sarà posata una seconda  prima pietra (sempre in periodo elettorale) per la realizzazione di un nuovo impianto natatorio presso il “Polisportivo E. Franzanti” . Con questa velocità Piacenza avrà un nuova piscina tra qualche migliaia di anni. In questi anni il projet financing è una procedura molto apprezzata dal comune di piacenza ma visti i precedenti ( Bando Enel Sole, bando piscina loc. Madonnina) credo che su  questa pratica l’amministrazione rischi l’implosione».

Carlo Mazzoni, Forza Italia

Torna su
IlPiacenza è in caricamento