menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatini di Natale e casette di legno, il Comune verifica la possibile coesistenza in piazza

Piazza Cavalli: gli ambulanti hanno presentato una loro planimetria. L’assessore Stefano Cavalli: «Gli uffici stanno vagliando la proposta e i regolamenti»

In piazza Cavalli c’è spazio per tutti, per gli ambulanti storici e per le nuove casette di legno a tema natalizio. È quello che pensano i sedici ricorrenti che si sono visti dare ragione dal Consiglio di Stato nella vicenda dei mercatini di Natale. Gli ambulanti hanno presentato al Comune di Piacenza una loro proposta per stare tutti insieme nel salotto cittadino: una planimetria che comprenda le esigenze di tutti. «Gli uffici comunali – chiarisce l’assessore al commercio e agli eventi Stefano Cavalli - ci stanno lavorando. La planimetria è arrivata questa mattina, anche se gli ambulanti non si sono dimostrati molto corretti nel comunicarlo prima ai giornali che non al Comune. Però vogliamo trovare una soluzione, l’Amministrazione non ha mai chiuso la porta in faccia a nessuno. Abbiamo cercato un confronto per accontentare tutti». Possono starci tutti in piazza? «Non è l’assessore Cavalli o il sindaco Barbieri che decidono se possono stare tutti insieme in piazza, ci sono degli uffici che stanno vagliando le cose e dei regolamenti da rispettare. Se ci sarà la possibilità di farli coesistere, lo faremo. Altrimenti, troveremo un’altra soluzione». L’impressione è che nelle prossime ore ci sarà un verdetto. Parole che combaciano con quelle del sindaco Patrizia Barbieri. «Questa storia deve trovare una soluzione per tutti, ci vuole buona volontà. Mi sembra fuori luogo. Siamo vicini a una soluzione. Se la loro proposta è conciliabile con le esigenze degli altri, ok. Però i contenziosi devono cessare. Noi siamo disponibili al dialogo per l’interesse di tutti e di Piacenza». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento