menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti, Lega: «Profughi oltre le quote assegnate, quanti in arrivo?»

Interrogazione a prima firma Rancan in Regione: "Uniformare le procedure alle indicazioni previste dall'Autorità nazionale anti-corruzione"

Nonostante l'Emilia-Romagna "stia già ospitando oltre 4.300 profughi, e nonostante esponenti della Giunta regionale abbiano pubblicamente dichiarato che sul territorio regionale i profughi siano già 'oltre le quote', si continuano ad espletare procedure di gara per affidare servizi di accoglienza a centinaia di cittadini stranieri con contratti prorogabili anche due volte". Lo scrivono i consiglieri della Lega nord, in una interrogazione (primo firmatario Matteo Rancan) rivolta alla Giunta. I consiglieri chiedono di sapere quale sia "il numero di ci ttadini stranieri richiedenti protezione internazionale attualmente presenti in Emilia-Romagna"; quanti quelli "previsti in arrivo nel 2015 e 2016"; "quanti e quali bandi per servizi di accoglienza a stranieri sono stati pubblicati"; "quali i soggetti aggiudicatari" e "quali gli importi".
Gli esponenti Ln chiedono poi di sapere se la Regione "intenda uniformare le procedure, compatibilmente con le indicazioni dettate dall’Anac, indicando a base d'asta una quota giornaliera unica per straniero", e di "conoscere i costi relativi all'assistenza sanitaria, all’inserimento scolastico e alla formazione o qualsiasi altro costo che sarà direttamente o indirettamente a carico del bilancio regionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento