Politica

Molinari e Tarasconi (Pd): Seta sostituisca al più presto autobus obsoleti

I dem sottolineano come sia necessario che "l'azienda Seta affronti con celerità e determinazione una serie di criticità legate alla qualità e sicurezza del servizio nonché ai rapporti tesi con lavoratori e sindacati"

Entro quanto tempo verranno sostituiti “i mezzi obsoleti dell'azienda di trasporto pubblico Seta”? Lo chiedono i consiglieri Gian Luigi Molinari e Katia Tarasconi (Pd) in un'interrogazione alla Regione dopo l'episodio che si è verificato a Sant'Antonio (Piacenza), dove un autobus ha preso fuoco a causa di un guasto tecnico. "Un fatto già accaduto nel 2016", precisano i dem che sottolineano come sia necessario che "l'azienda Seta, detenuta al 50,5% da soci pubblici di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, affronti con celerità e determinazione una serie di criticità legate alla qualità e sicurezza del servizio nonché ai rapporti tesi con lavoratori e sindacati, che si trascinano ormai da troppo tempo". I consiglieri, inoltre, aggiungono che "l'incentivazione di un trasporto pubblico efficiente e a basse emissioni" è fra gli obiettivi del Pair 2020 e del Prit, in discussione proprio in questi giorni, e chiedono "se la Regione intenda cofinanziare l'operazione di sostituzione".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molinari e Tarasconi (Pd): Seta sostituisca al più presto autobus obsoleti

IlPiacenza è in caricamento