rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

Monti: «Quando s’interviene sull’edilizia scolastica si facciano bene i conti»

Il consigliere di Liberi torna sul calo demografico: «Nel giro di tre anni alle elementari scompariranno circa 15 classi, puntare su manutenzione dell’esistente»

«Mi sembra che si cerchi di fare qualcosa per le scuole giusto per reperire i fondi e non lasciarsi sul tavolo». Mauro Monti, consigliere di “Liberi”, da ex preside dell’Isii Marconi torna a farsi sentire sul fronte dell’edilizia scolastica. Il rappresentante dell’opposizione più volte negli ultimi anni ha invitato l’Amministrazione Barbieri a riflettere sulla questione demografica, in relazione alla costruzione di nuovi edifici scolastici. La popolazione scolastica delle scuole elementari, ad esempio, è destinata a calare vistosamente nei prossimi tempi. Il calo demografico degli ultimi anni, a cui si è accompagnato un flusso migratorio meno incisivo, costringe a fare due conti.

Monti ha riportato il tema in merito alla volontà della Giunta Barbieri di candidare le scuole “Carella” e “Caduti sul Lavoro” ai fondi del Pnrr, per realizzare in entrambi i luoghi nuovi immobili, da destinare a palestre e mense. «Le scuole non sono minimamente coinvolte - ha detto Monti -, ho sentito una delle due presidi ad esempio e non sapeva nulla demolizione e ricostruzione della palestra. Bisogna riflettere sul sistema scuole insieme. Sulla città le scuole elementari avranno una quindicina di classi in meno nei prossimi tre anni, ci sono meno bambini e quindi studenti».

«Giovedì scorso la dirigente del Comune – ha risposto l’assessore all’urbanistica Erika Opizzi - avrebbe incontrato i presidi delle due scuole, esponendo le ipotesi. Sarebbero stati soddisfatti e ne avrebbero parlato con gli insegnanti per formulare delle osservazioni sui progetti. È vero che la partecipazione andrebbe organizzata prima, ma quando escono i bandi di finanziamento bisogna correre per rimanere nei tempi stretti richiesti. Comunque si può correggere in corsa come ha dimostrato il Bando Periferie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti: «Quando s’interviene sull’edilizia scolastica si facciano bene i conti»

IlPiacenza è in caricamento