rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica Monticelli d'Ongina

Monticelli, il candidato Aimi a confronto con i pensionati

Tra i temi toccati la progressività della tassazione locale, che verrà mantenuta con la “no tax area” a quota 11mila euro, e il potenziamento della Casa della Salute

Apprezzamento per la progressività della tassazione locale, che verrà mantenuta con la “no tax area” a quota 11mila euro, e visione condivisa d’intenti sul potenziamento della Casa della Salute a Monticelli. E’ stato un incontro “proficuo” quello tra la lista civica Monticelli Bene Comune, il candidato sindaco Pietro Aimi e rappresentanti dei pensionati dei sindacati confederali. “Abbiamo avviato un confronto anche sul problema della ludopatia: è una piaga che va combattuta insieme, come dice il motto del nostro programma elettorale” ha spiegato Aimi al termine dell’incontro avvenuto al point di via Martiri della Libertà.

Il potenziamento dei servizi socio-assistenziali e la conferma dei servizi di trasporto sociale e di trasporto gratuito per gli abitanti delle frazioni nei giorni di mercato sono alcuni dei punti del programma di Aimi sindaco di cui si è discusso. “Abbiamo condiviso gli interventi per sostenere la non autosufficienza – spiega ancora Aimi - difenderemo e rafforzeremo la rete dei servizi alternativi al ricovero in Istituto con l’assistenza domiciliare, i pasti a domicilio, telesoccorso-telecontrollo, centri diurni e ricoveri di sollievo. Azioni che unite agli assegni di cura ci permetteranno di continuare il dialogo che ha caratterizzato in questi anni l’attenzione dell’amministrazione nei confronti dei più deboli”.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monticelli, il candidato Aimi a confronto con i pensionati

IlPiacenza è in caricamento