Movimento 5 Stelle, saranno le "Regionarie" a decidere i quattro candidati per le Regionali

Gli attivisti piacentini sceglieranno il quartetto di candidati con le “Regionarie” sulla piattaforma Rousseau. Ma il Movimento locale suggerisce sei nomi di candidati che hanno condiviso un percorso di impegno e attività

Lunedì 2 dicembre alle ore 15 presso la sala Cattivelli il Movimento 5 Stelle piacentino presenterà i suoi candidati alle cosiddette Regionarie. Si tratta della votazione che avverrà a breve sulla piattaforma Rousseau e che permetterà alla base elettorale di scegliere chi si candiderà alle elezioni regionali di gennaio. «Il Movimento 5 Stelle di Piacenza – fa sapere in una nota - è da sempre favorevole alla partecipazione alle diverse competizioni elettorali sul territorio. Siamo perciò soddisfatti della decisione presa dagli iscritti del territorio, e avallata dal voto su Rousseau, di prendere parte alle elezioni regionali del 26 gennaio con una lista autonoma del Movimento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assemblea degli iscritti 5 stelle piacentini si è riunita nei giorni scorsi e ha raccolto le candidature emerse tra gli attivisti che negli ultimi anni hanno contribuito in maniera significativa alle battaglie portate avanti dal Movimento sul territorio. In pratica l'iscrizione su Rousseau per la partecipazione alle Regionarie è aperta a tutti gli iscritti che hanno i requisiti per farlo. Ma il Movimento piacentino suggerisce sei candidati che hanno profuso impegno sul territorio a favore dei pentastellati e delle loro battaglie.  I sei attivisti che hanno dato la loro disponibilità a candidarsi, approvati dalla base, sono Salvatore Aspetti, Rosalba Barile, Matteo Boeri (ex consigliere comunale del Movimento a Podenzano), Massimiliano Davoli, Elena de' Pantz e Giuseppe Rai. Alle Regionali per il territorio piacentino il Movimento dovrà indicare quattro nomi, due uomini e due donne. Rimane da capire quali altri potranno essere i candidati iscritti sulla piattaforma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento