rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Multe stradali, entrate in calo di un milione e 200mila euro. Colla: «Non ci sono controlli»

L’opposizione incalza: «Possibile che i piacentini siano diventati tutti rispettosi del Codice della Strada?». Levoni: «È ora di riorganizzare il centralino di via Rogerio». Raggi: «Agenti sfiduciati»

«Com’è possibile che quest’anno manchino all’appello un milione e 200mila euro di entrate derivanti dalle multe stradali? Di colpo nessuno infrange il Codice della Strada?». Roberto Colla, consigliere di “Piacenza Oltre”, ha sollevato la questione all’assessore al bilancio Paolo Passoni, durante la discussione a Palazzo Mercanti sulla variazione di bilancio. «I piacentini sono diventati tutti rispettosi al volante», ha ironizzato il collega Luigi Rabuffi (Pc in Comune), condividendo le preoccupazioni di Colla.

Il tema “Polizia Locale” è sempre d’attualità, soprattutto dopo l’arrivo del nuovo comandante Mirko Mussi, in servizio dal 15 ottobre, in sostituzione di Giorgio Benvenuti. «Non è solo una questione di comandanti che vanno e vengono – ha precisato Colla -, che comunque sono scelti da questa Amministrazione. Penso ai controlli: io non ne vedo uno, dei nostri agenti, in città, da mesi. Serve una guida capace e autorevole per loro». «Si respira da anni un clima negativo tra il personale comunale – è il rilievo di Samuele Raggi (Pc del futuro) - soprattutto all’interno della Polizia Locale. C’è una sfiducia totale nei confronti dell’Amministrazione da parte degli agenti».

Antonio Levoni (Liberali) vorrebbe veder finanziato il nuovo centralino del corpo, che ha sede in via Rogerio. «I cittadini sono sempre in attesa – ha detto Levoni – è ora di pensarci, perché quando si chiama la Polizia Locale le richieste non vengono accolte». Anche Nicola Domeneghetti (Fd’I) concorda: qualcosa non va. «Le occasioni per sanzionare ci sarebbero eccome - ha detto l'esponente di Fratelli d'Italia - basta pensare, ad esempio, alla pulizia delle strade. Le vie cittadine sono piene di auto parcheggiate in divieto che impediscono questo servizio, che paghiamo comunque, anche quando non è possibile farlo al meglio a causa degli impedimenti».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe stradali, entrate in calo di un milione e 200mila euro. Colla: «Non ci sono controlli»

IlPiacenza è in caricamento