Municipale, Rancan (Ln): «Dosi in strada con gli agenti, apra gli occhi sul degrado della città»

Il consigliere regionale del Carroccio: «Buona idea l’appello del Diccap Sulpl, più poliziotti fuori e meno in ufficio»

Dosi esca da palazzo Mercanti, salga a bordo di un’auto della pattuglia, partecipi ai presidi. Scoprirà degrado e insicurezza dilaganti a Piacenza”. Così il consigliere regionale Matteo Rancan dopo che il sindacato Diccap Sulpl ha invitato il sindaco a partecipare ai turni in pattuglia. “Mi pare un’ottima idea: vedere per credere. Dosi sta forse troppo in ufficio per rendersi conto della piaga insicurezza che sta vivendo la città, a causa di scelte amministrative mancate e dell’eccessivo lassismo di questa giunta”. “Clandestini, parcheggiatori abusivi, commercio illegale, furti nelle abitazioni, rapine, sono diventati malattie croniche per Piacenza”. “E lo scontro con i sindacati e le rappresentanze è il segno di un’amministrazione che ha perso le redini della gestione della sicurezza, che mortifica gli agenti riducendoli a stacca-multe, che lascia in ufficio preziose risorse umane che invece potrebbero pattugliare le strade, rendendole più sicure”. “È odiosa la delegittimazione degli agenti  che il sindaco sta mettendo in atto, nel tentativo di coprire le sue mancanze. Questo atteggiamento ha effetti negativi per la sicurezza della città: Dosi la smetta con questo teatrino e faccia, per una buona volta, il sindaco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento