rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Murelli chiede certezze per i lavoratori Adidas al ministro Orlando

Interrogazione urgente della deputata leghista al ministro del lavoro e delle politiche sociali

«Certezze per i 200 lavoratori piacentini del polo logistico Adidas». La deputata della Lega Elena Murelli, ha presentato un'interrogazione a risposta immediata in commissione Lavoro per sollecitare il ministro Andrea Orlando ad intraprendere subito iniziative concrete, anche in termini di moral suasion, per trovare una soluzione. «All'indomani dello sciopero dello scorso 8 luglio nella sede di via Strinati – rileva Murelli - indetto proprio per l'assenza di notizie sul proprio futuro occupazionale dopo l'annuncio della multinazionale dell'apertura di un nuovo magazzino automatizzato a Valdaro, in provincia di Mantova, il confronto con le parti sociali non ha portato alcun risultato. Anzi, l'ultimo tavolo in programma lo scorso 7 luglio è proprio saltato. In previsione del prossimo tavolo del 21 luglio, ribadisco per l'ennesima volta che sono in ballo 200 lavoratori: persone, sulle cui famiglie peserà la scelta di trasferimento, e non di pacchi da spostare in un magazzino a 100 chilometri di distanza e difficilmente raggiungibile. Persone che hanno scelto di vivere e lavorare a Piacenza e non altrove».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murelli chiede certezze per i lavoratori Adidas al ministro Orlando

IlPiacenza è in caricamento