Natale in centro storico, Cavalli: «Molte differenze con quello della Giunta Dosi»

Post su Facebook dell’assessore agli eventi, che dopo le polemiche sul bando dell’opposizione mette a confronto la piazza di quest’anno con quella del 2014

L’assessore al commercio e agli eventi del Comune di Piacenza, Stefano Cavalli, si ritiene soddisfatto per come è stato organizzato il Natale in centro storico. Dopo il bando andato deserto a novembre – che aveva fatto temere per la buona riuscita degli eventi e le animazioni – a Palazzo Mercanti sono pervenute ben sei proposte da società private che occupano di organizzare eventi. Quattro di queste ditte erano piacentine. L’ha spuntata poi “Mood”, che ha a disposizione quasi 50mila euro per animare il “salotto” cittadino di piazza Cavalli.Stefano Cavalli-11

L’assessore sta ora pensando al Capodanno in piazza. Anche in questo caso il tempo stringe e bisogna pensare a come attirare i piacentini a festeggiare la mezzanotte nel cuore della città. Tra un evento e l’altro in piazza, però, l’assessore ha voluto postare su Facebook una foto, corredata da un messaggio: «Nota le differenze». Cavalli ha messo a confronto il Natale in piazza del 2014 organizzato dalla Giunta Dosi e quello del 2019 della Giunta Barbieri, stuzzicando così – in particolare – il Partito Democratico, che l’ha attaccato anche durante l’ultimo Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

  • «Se sei un uomo vieni sotto casa mia», accoltellato per gelosia dal compagno dell'amica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento