rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

«No ai vitalizi per i consiglieri regionali». I Movimento 5 Stelle avvia la raccolta di firme

Appuntamento tutti i sabati in via XX Settembre, galleria San Francesco, a cominciare dal prossimo 13 aprile, dalle 9 alle 12.30

«L’Emilia Romagna, sotto la spinta del gruppo consiliare regionale del M5S, è stata la prima regione ad abolire i vitalizi. Almeno così hanno fatto intendere ai cittadini. La verità è che, al contrario di quanto proposto dal Movimento 5 Stelle, questa abolizione avverrà solo dalla prossima legislatura e non da quella attuale. Il PD si è opposto all’immediata applicazione, rimandando di fatto questo provvedimento». Lo afferma una nota del Movimento 5 stelle di Piacenza.

«Noi del M5S chiediamo l’abolizione immediata dei vitalizi e per questo iniziamo una raccolta di firme sui nostri banchetti per presentare una proposta di legge popolare. Possono firmare gli abitanti di Piacenza e provincia. Potrete trovarci tutti i sabati in via XX Settembre, galleria San Francesco, a cominciare dal prossimo 13 aprile. Saremo lì dalle 9 alle 12.30 per mettere nero su bianco il vostro NO ai vitalizi per i consiglieri regionali dell’Emilia Romagna».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«No ai vitalizi per i consiglieri regionali». I Movimento 5 Stelle avvia la raccolta di firme

IlPiacenza è in caricamento