menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l'incidente del 26 giugno in cui ha perso la vita una persona

l'incidente del 26 giugno in cui ha perso la vita una persona

«Ecco cosa si può fare per migliorare la sicurezza della Statale 45 a Rivergaro»

Rivergaro, l’interpellanza del consigliere di minoranza Zangrandi al sindaco Albasi: «Serve una rotatoria all’incrocio con la strada provinciale 28 per Pereto. Ecco gli altri possibili interventi urgenti»

Il consigliere di minoranza della compagine “Noi per Rivergaro” Ivano Zangrandi ha presentato un’interpellanza al sindaco di Rivergaro Andrea Albasi sulla rotatoria tra la statale 45 Valtrebbia e la strada provinciale 28 in località Pereto. L’intersezione è spesso teatro di incidenti gravi, come quello purtroppo avvenuto nelle scorse ore che ha visto un motociclista morire e un’altra persona essere trasportata in gravi condizioni all’ospedale. «Premesso che la mobilità delle persone oggi è fondamentale - scrive Zangrandi nel testo - e deve poter essere svolta nella massima sicurezza e tutela. A mio parere, la viabilità in questo comune presenta numerose pecche, dovute alla mancanza di una seria pianificazione, che complicano quotidianamente la vita dei cittadini (basti pensare che per andare al distributore del Conad vengono incrociati tutti i passaggi pedonali di accesso al supermercato)».

«In 25 anni – prosegue Zangrandi - con il raddoppio della popolazione residente, ancora non c’è un solo accesso al centro del paese in totale sicurezza, non è stato attuato un vero piano della viabilità e nonostante i gravi errori del passato ancora oggi vediamo, nei nuovi insediamenti, strade che seguono i confini delle proprietà private e non una logica urbanistica. In parole povere, non sembra esserci inversione di tendenza. Visto che queste mancanze producono una serie di problematiche importanti quali code ed inquinamento, caos in uscita dalle scuole che si aggiungono a quelle richiamate in precedenza ma anche, purtroppo, gravissimi incidenti stradali con perdita di vite umane». «Si ritiene di dover intervenire con uno specifico piano almeno quinquennale per evitare nuovi errori, effettuare una Ivano Zangrandi-2revisione dell’intero tessuto viabilistico con una correzione delle criticità ove possibile anche con compartecipazioni pubblico-privato». «C’è il bisogno di individuare delle priorità nell’ambito di questo piano complessivo e che la rotatoria in oggetto unisce le due parti del paese e, in particolare in questa stagione, vede centinaia di veicoli incanalati per/dalla piscina intenzionati a cercare una via più favorevole in alternativa a quella esistente con aggravio della situazione caotica. Il momento sembra favorevole in quanto la politica al livello più alto di competenza ha pubblicamente espresso interesse e garantito investimenti mirati alla modernizzazione della statale 45. Si chiede perciò al sindaco di valutare prioritariamente la realizzazione di una rotatoria nel punto di incontro tra la stessa Statale 45 e la Provinciale 28 in località Pereto. Contestualmente a questa, alla luce di alcune bozze di progetto che sono eventualmente a disposizione, si rende possibile la rimozione della sbarra in fondo a via Bonistalli con obbligo di svolta a destra, in inserimento nella rotatoria e successivamente in direzione Piacenza oppure Gossolengo o Bobbio. Si consideri - conclude il consigliere d'opposizione - che questa soluzione avrebbe l’effetto di decongestionare il traffico in uscita dal polo scolastico ed eliminerebbe il problema che si verifica ogni giorno in prossimità della cosiddetta “curva del Conte” e in direzione piazza. Sarebbe inoltre l’occasione per realizzare una pista ciclopedonale a lato della circonvallazione, area che è attualmente in totale stato di abbandono, fino all’abitato di Diara e, in seguito, fino ad Ancarano. In totale sicurezza per i bambini delle scuole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento