menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ok al nuovo regolamento per le case popolari, la Lega esulta: «Promessa rispettata»

«Una promessa rispettata». Inizia così la nota degli eletti della Lega a Palazzo Mercanti dopo l'approvazione in Consiglio comunale del nuovo regolamento di accesso alle case popolari. Il voto è arrivato nella notte tra il 27 e il 28 maggio, dopo una seduta di diverse ore. Sono stati vagliati e votati numerosi emendamenti (proposti in particolare da Pd e Piacenza in Comune). «In campagna elettorale uno dei nostri principali cavalli di battaglia era quello di favorire i piacentini nell'accesso alle case popolari e con questo regolamento lo slogan "Prima i Piacentini" si trasforma in realtà. «E' stato possibile - prosegue la nota del gruppo leghista - aumentando i punteggi ai residenti storici rispetto agli ultimi arrivati ed inserendo anche punteggi ulteriori a quei nuclei che hanno in famiglia ascendenti di primo grado con residenza continuativa nella nostra città. Molto importante è stato inoltre andare incontro ai genitori separati, prevedendo punteggi ulteriori per questa categoria di persone, che in alcuni casi si possono trovare in casi di grossa difficoltà. Siamo passati dalle parole ai fatti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lavoro domestico, 500 domande per sanatoria da Cgil e Cisl: «Stallo di mesi per iter rigido, a rimetterci sono le più fragili»

Attualità

La partenza del Giro entusiasma piazza Cavalli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento