rotate-mobile
Politica

«Ora l’incarico alla Lega di formare un governo»

Elezioni regionali del Friuli, i parlamentari della Lega Murelli e Pisani: «Risultato atteso e sperato grazie al lavoro di Fedriga. Il Carroccio ha i numeri e le capacità per governare anche l’Emilia Romagna»

Soddisfazione per il risultato del Friuli Venezia Giulia che conferma come la Lega debba andare al governo e convinzione che la prossima Regione governata dal Carroccio potrebbe essere l’Emilia Romagna. E’ l’analisi del voto di Elena Murelli e Pietro Pisani, deputata e senatore della Lega. Massimiliano Fedriga, ex capogruppo alla Camera, è diventato governatore del Friuli Venezia Giulia con oltre il 57% dei consensi. Un’elezione che ha visto la Lega balzare al 35%. «Ora chiediamo l’incarico di formare il Governo e Salvini premier. E’ stato un risultato atteso e sperato dopo il lavoro di questi anni di Fedriga, una persona onesta che è stata ripagata da queste elezioni» ha affermato Murelli. Secondo Pisani «serietà, determinazione e capacità di governo della Lega hanno dato frutti anche in Friuli. Un risultato che si accompagna alla capacità amministrativa di Fedriga. Questa vittoria è un auspicio favorevole anche per le prossime elezioni nella rossa Emilia Romagna. Un rosso che si sta scolorendo e dove quello rimasto è quello della vergogna. In Emilia, il 4 marzo, la Lega ha dimostrato di avere numeri e capacità per imporsi quale forza di governo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ora l’incarico alla Lega di formare un governo»

IlPiacenza è in caricamento