rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Rottofreno

«Panchina rossa, la mancanza a Rottofreno»

L'intervento del capogruppo di minoranza Paolo Bersani in relazione alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne appena trascorsa e alla mancanza di un simbolo di solidarietà e vicinanza nel comune

Durante il consiglio comunale tenuto del 30 novembre, il capogruppo di minoranza Paolo Bersani, in accordo con tutto il gruppo Ripensiamo Rottofreno, ha portato in consiglio una riflessione.

«Il 25 novembre è stata la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in Parlamento mentre il ministro Bonetti discuteva una mozione contro la violenza sulle donne erano presenti 8 parlamentari su 630. Questo è inconcepibile e occorre far sentire la nostra voce di vicinanza alle donne in un luogo istituzionale come il consiglio comunale. L’altro episodio accaduto qualche giorno fa alla giornalista di Toscana Tv palpeggiata dai tifosi di due importante squadre di calcio ci lascia esterrefatti. Siamo come gruppo vicine ad ogni donna vittime di violenza».

È stato inoltre comunicata la proposta di voler istituire una panchina di colore rosso per ricordare tutte le vittime di violenza. Il consigliere Paolo Bersani ha dichiarato che vorrebbe lui stesso dipingerla insieme ai volontari che arriveranno e che sono sensibili a questo tema. «Tanti comuni limitrofi a noi hanno questa panchina» ha dichiarato Bersani. «A Rottofreno manca e crediamo sia giusto che anche il nostro territorio abbia la sua panchina contro la violenza sulle donne».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Panchina rossa, la mancanza a Rottofreno»

IlPiacenza è in caricamento