«Paparo non sa che il regolamento Acer prevede gìà punti per i piacentini»

Nota polemica dell'amministrazione Reggi nei confronti di Paparo: «Come già più volte successo in fase di campagna elettorale, ha annunciato di voler assumere provvedimenti in realtà già posti in essere dalla Giunta Reggi»

Palazzo Mercanti

A seguito di quanto apparso relativamente agli alloggi Acer, l’Amministrazione comunale uscente precisa quanto segue: «L’assessore provinciale Andrea Paparo, come già più volte successo in fase di campagna elettorale, ha annunciato di voler assumere provvedimenti in realtà già posti in essere dalla Giunta Reggi. L’ultimo esempio è dato dal suo intervento sull’accesso alle case popolari. Ebbene, su proposta della Giunta il Consiglio Comunale ha approvato, con consenso pressochè unanime, il 12 settembre 2011 il nuovo regolamento di accesso alle case popolari (Edilizia residenziale pubblica) con il quale vengono riconosciuti più punti a chi “storicamente” risiede in città, come si può leggere nel regolamento medesimo pubblicato sul sito del Comune (www.comune.piacenza.it)».

«In relazione alle iniziative assunte dal Comune sul tema affitti – si legge in una nota di palazzo Mercanti -, senza voler citare il contributo affitto assegnato alle persone in difficoltà economica, meraviglia che l’assessore  Paparo non sia informato circa l’importante attività dell’Agenzia dell’affitto costituita da Provincia, Comuni ed Acer il cui coordinamento compete al suo collega di Giunta provinciale delegato alle politiche abitative a cui avrebbe forse dovuto rivolgersi per avere notizie certe anche circa le iniziative in progetto relative all’housing sociale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Avrebbe così potuto essere informato circa l’iniziativa di Acer in collaborazione con Provincia, Fondazione di Piacenza e Vigevano e Comuni vari tra cui naturalmente anche il Comune di Piacenza, in virtù del quale si sono messe a disposizione aree a “costo zero” per la realizzazione di 79 alloggi sociali. Progetto valutato positivamente dal punto di vista della sostenibilità economica finanziaria – si conclude - in virtù del quale si potranno realizzare 24 nuovi alloggi nel comune di Piacenza grazie al cofinanziamento di Comune e Acer».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento