menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patto per il lavoro e il clima, Rancan: «Obiettivi utopistici. Parlare di energie rinnovabili al 100% al 2035 non è credibile»

Così il consigliere regionale e capogruppo della Lega ER Matteo Rancan ha commentato la comunicazione del presidente della Regione Stefano Bonaccini in aula in merito Patto per il lavoro e per il clima

«Un documento con obiettivi condivisibili ma, troppo spesso, utopistici. Parlare di energie rinnovabili al 100% al 2035 è bellissimo, ma non realistico». Così il consigliere regionale e capogruppo della Lega ER Matteo Rancan ha commentato la comunicazione del presidente della Regione Stefano Bonaccini in aula in merito Patto per il lavoro e per il clima.
L’esponente leghista ha rimarcato la delusione per l'estromissione dell’assemblea dal dibattito democratico: «Mi sarebbe piaciuto che venisse discusso in aula prima che fosse firmato», ha detto. «Servono obiettivi più concreti perché questo patto non resti solo sulla carta. Bene lo sviluppo sostenibile, ma ci auguriamo che la sostenibilità non rallenti lo sviluppo, necessario per il rilancio della nostra economia pesantemente compromessa dall’emergenza Covid».

Un cenno poi ai “grandi assenti”: «Non c’è nessun cenno alle grandi infrastrutture che a nostro avviso sono un punto imprescindibile per lo sviluppo dell’asse imprenditoriale e produttivo dell’Emilia Romagna. Spiace anche che non sia stata citata la logistica piacentina, visto che l’assemblea proprio ieri ha promosso Piacenza a polo di interscambio, decidendo di investire per implementarne il suo ruolo di polo logistico del ferro, e rispondere così a uno dei principali obiettivi della Ue, ovvero allo spostamento in chiave di sostenibilità economica e ambientale delle merci grazie all’interscambio con il trasporto ferroviario», ha aggiunto il consigliere del Carroccio.
«Abbiamo presentato un ordine del giorno in cui si chiede alla Giunta di relazionare in sede di Commissione, con cadenza semestrale, il risultato di monitoraggio del Patto per il lavoro e per il clima, conseguentemente al confronto preventivo con i firmatari dello stesso, già programmato all’interno del Patto e siamo soddisfatti che la nostra risoluzione sia stata approvata. Pensiamo possa essere qualcosa», ha concluso Rancan, auspicando una collaborazione tra le forze politiche e garantendo il sostegno del gruppo Lega per il raggiungimento degli obiettivi fissati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    «Nel Piacentino 304 morti premature all'anno dovute all'inquinamento»

  • Fiorenzuola

    Infarto al cimitero, si accascia vicino ad una tomba e muore

  • Economia

    Filiera logistica FedEx-Tnt ferma contro i licenziamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento