menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bisotti e De Micheli, FOTO DI REPERTORIO

Bisotti e De Micheli, FOTO DI REPERTORIO

Pd: «De Micheli ha inserito il ponte tra le opere commissariate per una procedura accelerata»

Bisotti replica alla Lega su ponte Lenzino e il ruolo dell’ex ministro De Micheli nella vicenda: «Il ponte provvisorio permetterà il ripristino della viabilità per la stagione estiva, il Carroccio chieda al suo sottosegretario di superare il vincolo della Soprintendenza»

«Di fronte alle chiacchiere e alle sterili strumentalizzazioni politiche della Lega sulla vicenda della ricostruzione di Ponte Lenzino ci sono i fatti di questi mesi che parlano da soli». Così il Partito Democratico di Piacenza replica alla presa di posizione del Carroccio su ponte Lenzino. «Il percorso di miglioramento e modifica del progetto definitivo di ricostruzione di Ponte Lenzino – interviene il suo segretario provinciale, Silvio Bisotti - in grado di soddisfare le esigenze espresse in questi mesi dal territorio, era stato avviato dalla parlamentare piacentina del Pd Paola De Micheli quando era Ministro delle Infrastrutture, ma è stato interrotto dalla caduta del governo Conte. A lei si deve la scelta di inserire il viadotto crollato e la Statale 45 tra le opere che sono state commissariate e che quindi possono giovarsi di procedure accelerate. Inoltre la realizzazione del ponte provvisorio, all'inizio osteggiata da alcuni amministratori locali, consentirà il ripristino della viabilità e di riconnettere la valle entro la stagione estiva».

«Oggi con un altro Ministro delle Infrastrutture in carica, il Partito Democratico sostiene l'iniziativa di Paola De Micheli, condivisa con amministratori locali piacentini, di perseguire la strada di superamento del vincolo della Soprintendenza e di modifica del progetto definitivo di Anas». «Infine viene da chiedersi perché gli esponenti della Lega, invece che polemizzare inutilmente su una battaglia che è di tutto il territorio, non si appellino al loro collega di partito onorevole Alessandro Morelli che attualmente ricopre la carica di sottosegretario al Ministero competente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento