Politica

Pd: «Ingiustificabile la posizione dei Si Cobas»

La segreteria provinciale: «Le battaglie solitarie e autoreferenziali non portano da nessuna parte e i fatti purtroppo lo dimostrano»

«La difesa dei diritti dei lavoratori di Fedex-Tnt può essere perseguita con modalità anche molto diverse ma mai tramutarsi in iniziative incomprensibili e dannose per gli stessi interessi di chi si vorrebbe tutelare». É con questa convinzione che il Partito Democratico ha espresso la sua piena solidarietà alla Cgil piacentina con la presenza di una sua delegazione al presidio di fronte alla sede della Camera del lavoro, oggetto della anomala manifestazione di protesta dei Si Cobas. «Adottare forme di lotta che si stanno rivelando sempre più inidonee alla soluzione di problemi gravi e complessi – interviene la segreteria provinciale del Partito Democratico - è una scelta di campo che chi compie fa assumendosene l'ovvia responsabilità. Organizzare iniziative come quella di stamattina, davanti alla sede di un altro sindacato, dimostra invece l'indisponibilità a capire chi sia il vero interlocutore, ponendosi in una posizione ingiustificabile sia nel merito sia nel metodo. Per essere davvero dalla parte dei lavoratori, accanto alla denuncia occorre capacità strategica nel raccogliere consenso su obiettivi sacrosanti, facendo massa critica, mobilitando tutti gli interlocutori (istituzionali e non) su obiettivi concreti e raggiungibili. Le battaglie solitarie e autoreferenziali non portano da nessuna parte e i fatti purtroppo lo dimostrano».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd: «Ingiustificabile la posizione dei Si Cobas»

IlPiacenza è in caricamento