rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Pd, Venerdì Piacentini: «Ora Piacenza è decisamente più viva»

Elogiato l’operato dell’assessore al commercio Katia Tarasconi. Pd: «Nonostante i tanti attacchi e le richieste di sfiducia della minoranza, ha lavorato incessantemente per due anni per produrre quei frutti che ora sono sotto gli occhi di tutti. L’opera della Cabina di regia è stata criticata, ma ha avuto il merito di non demordere»

«L’entusiasmo che si è creato intorno ai Venerdì Piacentini – spiega in una nota il Partito Democratico di Piacenza - con la straordinaria risposta della città è il segno di un’inversione di tendenza rispetto al passato che non può che essere salutata con grande soddisfazione. Piacenza è reduce da un annoso e acceso dibattito intorno allo spopolamento e alla desertificazione del centro storico: per anni l’aula del Consiglio comunale si è occupata di questo fenomeno. Non sono certo mancate le critiche da parte dell’opposizione, talvolta ingenerose. Eppure in questi anni, con grande impegno e dispendio di energie, la stessa amministrazione ha ipotizzato e messo in campo soluzioni per risalire la china. È logico: i risultati non sono stati immediati e nemmeno potevano esserlo. Solo i miopi avrebbero potuto crederlo. Eppure oggi stiamo osservando che quegli sforzi stanno producendo risultati addirittura oltre le aspettative. I “Venerdì Piacentini”, in particolare quest’ultima edizione che è in corso, stanno regalando ogni settimana una città vivace, divertente, vogliosa di riscoprirsi. Le strade del centro traboccanti di gente (non solo piacentina), attrazioni per adulti e bambini in ogni angolo, locali pubblici a pieno regime. E chi pensa che si tratti soltanto di uno spot che avviene solo di venerdì si sbaglia o è in malafede. Perché anche in altri giorni della settimana – ad esempio il mercoledì e nei weekend – Piacenza è decisamente più viva: tanti giovani si danno appuntamento nelle vie centrali come non accadeva da tempo immemore. Ecco come il centro dovrebbe essere, vien da pensare».

«Sì, è vero – continua il Pd locale -, questo è il centro che tutti amano. Ed è giusto proseguire su questa strada. Questa vittoria è stata resa possibile dal lavoro e dalla lungimiranza di un gruppo di persone alle quali non possiamo che fare i complimenti: bravi imprenditori illuminati, alcune associazioni di categoria coraggiose e un assessore al Commercio capace come Katia Tarasconi. Nonostante i tanti attacchi e le richieste di sfiducia della minoranza che, anche di fronte allo scetticismo generale, hanno lavorato incessantemente per due anni per produrre quei frutti che ora sono sotto gli occhi di tutti. L’opera della Cabina di regìa è stata criticata, ma ha avuto il merito di non demordere. L’invito del Partito Democratico, rivolto all’assessore e alla Cabina stessa, è naturalmente quello di non demordere e di proseguire su questa strada: tanto è stato fatto e ancora bisogna fare per consolidare questo successo. Osserviamo infine come negli ultimi tempi – vedi gli ultimi dibattiti in Consiglio su questo tema - anche l’atteggiamento dell’opposizione sia cambiato improntandosi a quello spirito costruttivo che in passato era mancato. Bene così, i migliori risultati si ottengono con il concorso di tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Venerdì Piacentini: «Ora Piacenza è decisamente più viva»

IlPiacenza è in caricamento