Politica

Pendolari e tasse le prime due battaglie di Rancan (Lega Nord)

Riuscire a riportare sul nostro territorio almeno una parte delle tasse che ogni cittadino paga allo Stato e realizzare finalmente un collegamento veloce tra Piacenza e Milano. Sono queste due delle battaglie che Matteo Rancan intende portare avanti a Bologna

Riuscire a riportare sul nostro territorio almeno una parte delle tasse che ogni cittadino paga allo Stato al fine di migliorare i servizi. Ma non solo: anche realizzare finalmente un collegamento veloce tra Piacenza e Milano. Sono queste due delle battaglie che Matteo Rancan, candidato con la Lega Nord al Consiglio Regionale dell'Emilia Romagna, intende portare avanti a Bologna e che ha anticipato oggi pomeriggio nella sede del Carroccio di via Vaciago, dove il segretario provinciale Pietro Pisani ha presentato alla stampa e ai simpatizzanti i quattro candidati in corsa. «Sono fiero di far parte di questa squadra e mi impegnerò per portare sotto i riflettori della Regione le istanze del nostro territorio. Ogni piacentino - ha spiegato Rancan - perde in un anno circa 3.500 euro che lo Stato incassa e non restituisce in servizi. Se riuscissimo a far tornare a Piacenza almeno il 50% di queste tasse avremmo da subito asili migliori, lavoro per i giovani, servizi sanitari più efficienti, strade più sicure e trasporti di tutt'altro livello». Ed è proprio sui trasporti che Rancan ha focalizzato ancora la sua attenzione: «Anche in vista di Expo 2015, servono treni veloci che ci colleghino alla Lombardia. E' fondamentale che il progetto di una metropolitana leggera sia preso seriamente in considerazione da Bologna, viste anche le aperture in merito dimostrate dalla Regione Lombardia». Urgenza, questa, che anche il segretario Pisani ha voluto rimarcare: «Il tema del pendolarismo rappresenta una delle priorità per il nostro territorio: serve qualcuno che costringa Bologna a prenderlo in considerazione». Matteo Rancan questa mattina ha iniziato la sua campagna elettorale "in mezzo alla gente" incontrando cittadini e simpatizzanti sul mercato cittadino e al banchetto della Lega in centro. Domani, domenica, il candidato Leghista sarà sul mercato di Carpaneto e, nel pomeriggio, alla Sagra delle castagne di Lugagnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolari e tasse le prime due battaglie di Rancan (Lega Nord)
IlPiacenza è in caricamento