Apre lo Sportello Anticrisi del Movimento 5 Stelle

Lo Sportello Anticrisi sarà aperto a breve dai volontari del M5S presso il Punto di Ascolto in via Alberoni

"E’ stata affrontata nella serata del 25 maggio nel corso della serata organizzata dal M5S piacentino la tematica della crisi che tanti stanno subendo in relazione ai rapporti con le banche e l’accesso al credito. L’avvocato Francesca Brugi che gestisce insieme ai colleghi lo Sportello Anticrisi del M5S di Bologna, ha raccontato con esempi concreti le difficoltà che i cittadini incontrano quando ricevono le cartelle da Equitalia. La necessità di far conoscere e incentivare il microcredito a 5 stelle è stato spiegato dalla dottoressa Nunziata Candido: grazie a oltre 20 milioni di euro restituiti dagli eletti del M5S sono state finanziati più di 4 mila imprese in tutta Italia. Mentre il dottor Gilberto Battistini si è soffermato sull’esdebitamento analizzando la legge “anti suicidi” che offre la possibilità di cancellare in modo definitivo una parte dei propri debiti e pianificare la restituzione del residuo secondo rate sostenibili in base al quadro economico del soggetto in difficoltà". Riferiscono in una nota il candidato sindaco Andrea Pugni e la sua lista. 

"La serata presentata dalla consigliera Mirta Quagliaroli si è conclusa con un intervento del candidato sindaco Andrea Pugni che ha rappresentato la necessità di istituire presso il Comune l’Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento. In particolare la legge prevede che gli Enti pubblici possano costituire Organismi deputati alla composizione della crisi da sovraindebitamento per favorire il raggiungimento di un accordo con il debitore e di un piano di ristrutturazione del debito. La norma definisce la struttura come un’articolazione interna del Comune e l’esercizio dell’attività non comporta spese aggiuntive per l’Ente costituente. Andrea Pugni ha sostenuto che questo strumento sia indispensabile per le famiglie e le imprese che vivono un momento di grave difficoltà".

"Mirta Quagliaroli ha invece comunicato che lo Sportello Anticrisi sarà comunque aperto a breve dai volontari del M5S presso il Punto di Ascolto in via Alberoni. I volontari saranno affiancati da esperti avvocati e commercialisti e riceveranno cittadini ed imprenditori in difficoltà fornendo indicazioni utili ad accedere al microcredito 5 stelle e indirizzandoli nel modo corretto per poter accedere agli strumenti idonei per “eliminare i debiti” nei casi previsti dalla legge “anti suicidi”. Professionisti esperti della città e non solo, disponibili ad offrire gratuitamente un po' del proprio tempo per aiutare la comunità piacentina, hanno già dato la loro disponibilità per questa significativa iniziativa a favore delle persone in difficoltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento