Riqualificazione Piazzale Marconi, Civardi (Pdl): "Mirabolante flop della giunta Reggi"

"Inaugurata in pompa magna 7 mesi fa come una delle più importanti opere della Giunta Reggi, in realtà la riqualificazione di Piazzale Marconi si sta rivelando un mirabolante flop" così Civardi (Pdl)

"Inaugurata in pompa magna 7 mesi fa come una delle più importanti opere della Giunta Reggi, in realtà la riqualificazione di Piazzale Marconi - costata ai piacentini più o meno un milione di euro e mesi di cantieri - si sta rivelando un mirabolante flop, con problemi che si moltiplicano col passare dei giorni”. A intervenire ancora una volta in merito al piazzale della stazione è il consigliere comunale del Popolo della Libertà, Marco Civardi, che nei giorni scorsi ha avuto risposta dall’assessore Brambati in merito alla sua interrogazione sul mancato posizionamento delle pensiline delle fermate dei pullman sul tratto Via S.Ambrogio-Via Primogenita.

PENSILINE - “Nella risposta resa dall’Assessore Brambati - afferma Civardi - si legge che ‘Tempi ha provveduto ad ottenere un’autorizzazione all’installazione di pensiline di dimensioni ridotte da posarsi sia sul lato ovest della stazione, sia lungo l’asse viario di Viale Sant’Ambrogio’ e che, dopo aver installato le prime sul lato ovest ha messo ‘in campo le necessarie procedure tecnico amministrative per l’installazione di pensiline a protezione delle fermate che si trovano sull’asse S.Ambrogio-La Primogenita’”.

“Se da un lato - commenta il consigliere del Popolo della Libertà - non posso non accogliere con soddisfazione la possibilità che pare aprirsi per una soluzione del problema, dall’altro non riesco a capacitarmi di come per 7 mesi e per quanti altri ancora si siano lasciati e si lasceranno i passeggeri sottoposti alle intemperie e agli agenti atmosferici, senza preoccuparsi di ovviare a queste difficoltà prima dell’inaugurazione della piazza e comunque in tempi rapidi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SCALE MOBILI - Ma non sono solo le pensiline mancanti a infastidire il consigliere Civardi che torna a ribadire “l’assoluta inutilità delle scale mobili sul piazzale, che risultano pressoché inutilizzate - quando non sono rotte - vista la possibilità di attraversamento in superficie concessa dal progetto di riqualificazione. Purtroppo non è immaginabile nemmeno bloccare l’attraversamento su strisce, essendo le scale mobili inutilizzabili per diversamente abili e carrozzine. Questo grave errore di progettazione contribuisce a creare un evidente intasamento del traffico veicolare tra le due rotonde, con conseguente aumento dell’inquinamento e del pericolo per pedoni e ciclisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento