Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Piccinini: «Prorogare termini denuncia danni per grandinate recenti»

La capogruppo chiede un tempo congruo per la segnalazione dei danni causati dagli eventi atmosferici estremi occorsi lo scorso 26 luglio

Tenere conto delle segnalazioni pervenute oltre il termine delle 12 del 28 luglio «per la richiesta al governo di deliberazione dello stato di emergenza di rilievo nazionale per le eccezionali avversità atmosferiche del 26 luglio 2021 e i conseguenti gravi danni al patrimonio pubblico e privato nonché alle attività produttive e all’agricoltura». E' la sollecitazione che Silvia Piccinini (M5S) rivolge alla Giunta regionale in merito ai numerosi danni registrati in seguito agli eventi metereologici estremi che hanno flagellato le province di Parma e Reggio Emilia pochi giorni fa.

La consigliera, conscia del fatto che «la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento dei finanziamenti per il ristoro degli stessi", sottolinea i tempi particolarmente ristretti per la segnalazione, che "possono risultare impraticabili per soggetti duramente provati sotto ogni profilo dalle disastrose grandinate di lunedì».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccinini: «Prorogare termini denuncia danni per grandinate recenti»

IlPiacenza è in caricamento