rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Bettola

Piera Scagnelli in campo alle Comunali di Bettola

Con la lista civica “Bettolesi per Bettola” Scagnelli ci riprova: «Siamo un gruppo affiatato con un programma fattibile e concreto per il paese»

Piera Scagnelli si ripresenta alle Comunali di Bettola del prossimo 11 giugno. Lo farà a capo della lista civica “Bettolesi per Bettola”. «Dopo svariati articoli apparsi sulla stampa locale – commenta Scagnelli - sempre pronta a dare la giusta attenzione al nostro paese, voglio chiarire alcuni aspetti sulla mia candidatura. La mia esperienza amministrativa inizia dieci anni fa, nel 2007, in questi anni ho maturato la consapevolezza del buon amministratore, ora è giunto il momento di scoprire le mie carte. In questi ultimi anni, con atti ufficiali che tutti possono verificare, ho sempre fatto sentire la mia voce nella sede opportuna, il consiglio comunale,  in aperto dissenso con molte decisioni sbagliate. Ho sempre pensato di poter dare in modo diretto, qualcosa di concreto al mio paese e così, negli ultimi due anni, ho iniziato un percorso, silenzioso e disinteressato , per sondare sul territorio, la possibilità di creare un gruppo di persone valide e motivate.  Con questi amici abbiamo valutato di presentare la nostra candidatura ai nostri compaesani, chiedendo loro la possibilità di amministrare il comune a cui tanto siamo legati. Saranno i bettolesi a scegliere, come sempre, ma è un mio e nostro dovere dare loro la possibilità di cogliere le reali intenzioni dei candidati, quindi di fare la scelta migliore.

Noi non ci schieriamo contro qualcuno, semplicemente a favore di tutti. Abbiamo un progetto, questo progetto ha come cuore, un programma che avremo modo di svelare, diffondere, ampliare  con la comunità bettolese durante la campagna elettorale e non solo. Voglio però subito, sin da ora, non avendo alcun tipo di mistero o segreto,  chiarire che il gruppo che sosterrà la mia candidatura è stato scelto e non “calato dall’alto”. Reputo la mia personale esperienza amministrativa un bagaglio prezioso da consegnare nelle mani del mio gruppo, come lo saranno il mio tempo e il mio attaccamento al paese».

La squadra

«La grande difficoltà – prosegue Scagnelli - nel creare una lista è rappresentata, dalle motivazioni, dalla buona fede e dalla passione dei singoli membri che la compongono. Sono entusiasta delle persone con le quali, in questi due anni, ho costruito il progetto che man mano si è arricchito di nuovi componenti e nuove idee. Voglio chiarire che fra i componenti della squadra ci sono idee “politiche” differenti e  proprio, per le caratteristiche di chi la compone, la lista è civica, a tutti gli effetti. Io, ho la mia di appartenenza politica, a Forza Italia, sono una donna moderata, convinta dei miei ideali e non me ne vergogno, non mi vergognerò un domani a rivendicarla nelle sedi opportune, magari per avere aiuti e sostegni a portar avanti istanze utili alla nostra Bettola. Ma sin da ora è fondamentale che sia chiaro che io sono la candidata sindaco di una lista Civica.

In lista abbiamo fortemente voluto fossero rappresentate le varie “anime” della comunità, il mondo delle associazioni, del volontariato, della cultura, dell’impresa, il mondo dei genitori, abbiamo voluto giovani caparbi ed impegnati nelle loro professioni con forte spinta e motivazione verso il loro paese, abbiamo scelto uomini di comprovata esperienza, che essendo in pensione avranno il tempo per monitorare a fondo il territorio, abbiamo scelto donne, mamme e mogli, abbiamo voluto giovani legati alle tradizioni agricole e rurali del nostro vasto territorio, persone coscienti dell’importanza del commercio e del turismo nella nostra vallata.

Sono orgogliosa di essere riuscita a proporre ai miei compaesani un gruppo affiatato e determinato, con un unico obiettivo: il futuro di Bettola. Ed è solo l’inizio. Bettola ha 123 chilometri quadrati di superfice, 220 chilometri di strade comunali, più di 20 frazioni, meno di 3mila abitanti, i problemi ci sono, noi non proporremo  folli promesse, nè goffi strumenti di raccolta voti,  ma sottoporremo ai bettolesi un programma fattibile e concreto. Chiederemo la fiducia dell’elettorato, aperti ad ogni tipo di consiglio o proposta accettando il responso qualunque esso sia. Perché ci candidiamo? Semplicemente perché da Bettolesi, non avremmo potuto essere in pace con il nostro cuore e la nostra passione, se non ci avessimo provato».

I COMPONENTI DI “BETTOLESI PER BETTOLA”

Scagnelli Piera   53 anni  Docente

Boiardi Roberto  52 anni Dipendente SETA

Buzzetti Giuliano  62 anni Pensionato

Cavanna Walter  45 anni Artigiano

Ferrari Alessandro   33 anni Ingegnere

Giamberi Carolina    29 anni    Impiegata

Kaimets Oksana       44 anni Collaboratrice domestica

Mazzilli Silvana  44           Mamma

Sartori Pietro  68 anni   Imprenditore in pensione

Speroni Simone    36 anni Autotrasportatore

Zini Roberto     53 anni  Imprenditore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piera Scagnelli in campo alle Comunali di Bettola

IlPiacenza è in caricamento