rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
La presentazione / Gossolengo

Gossolengo, Rapetti: «Piscina e sindaco a tempo pieno, ogni angolo del territorio merita attenzione»

La candidata sindaco ha inaugurato il suo nuovo point elettorale in via Marconi davanti a ai sostenitori e cittadini curiosi

Nella mattinata del 13 aprile Elisabetta Rapetti ha inaugurato il suo nuovo point elettorale in via Marconi 6, a Gossolengo, davanti a un folto gruppo di sostenitori e cittadini curiosi. Con questo evento, Rapetti ha ufficialmente dato il via alla sua campagna elettorale in vista delle elezioni che si terranno sabato 8 e domenica 9 giugno, durante le quali sarà eletto il nuovo sindaco del comune.

«Elisabetta Rapetti – si legge in una nota - ha presentato una campagna che promette di essere inclusiva e rivolta al bene comune, non contro i suoi avversari, ma a favore dei cittadini di Gossolengo. Nel corso degli ultimi sei mesi, ha avuto l'opportunità di incontrare centinaia di persone, raccogliendo suggerimenti e ascoltando le loro esigenze, anche tramite innovative cassette postali per i suggerimenti, colorate di verde e rosa e dislocate su tutto il territorio».

Durante l'inaugurazione del nuovo point elettorale a Gossolengo, Elisabetta Rapetti ha delineato i principali obiettivi della sua campagna, sottolineando «l'importanza di un impegno totale verso la comunità.  Sono qui – ha spiegato - per annunciare che, se eletta, mi metterò in aspettativa e sarò un sindaco a tempo pieno. Gossolengo merita una dedizione completa, e io sono qui per esserci ogni giorno, per tutti».

«Uno dei progetti più attesi è la costruzione di una piscina comunale. È tempo di realizzare il sogno di una comunità: la nostra piscina. Inoltre, lavoreremo per trasformare gli impianti sportivi di Gossolengo in un modello di eccellenza territoriale» ha promesso la candidata, sottolineando «l'importanza di ottenere finanziamenti e di stabilire collaborazioni solide». «Oggi è indispensabile ottenere supporto finanziario a livello regionale, nazionale ed europeo. Occorrono una progettualità e una credibilità che possano anche attrarre investimenti privati. Dobbiamo anche investire sul nostro personale per garantire che i progetti siano portati a termine con efficacia» ha concluso, delineando una visione completa per il rinnovamento e il progresso di Gossolengo.

Rapetti ha anche espresso il suo impegno per una Gossolengo «più bella e sicura, ponendo enfasi su una maggiore cura del verde pubblico e del decoro urbano». «Metterò il massimo impegno per garantire la sicurezza di tutti i nostri cittadini. Più verde, più bellezza, più sicurezza: questo è il mio impegno per Gossolengo e per le frazioni». Proprio le frazioni di Gossolengo, spesso trascurate, saranno un'altra priorità significativa: «Ogni angolo del nostro territorio conta. Mi impegnerò a garantire ascolto, partecipazione attiva e soluzioni concrete per Caratta, Quarto e Settima».

La candidata ha anche parlato della necessità di rendere Gossolengo un luogo ideale per i giovani e le famiglie. «Per essere davvero attrattivi per le famiglie e i nuovi residenti, dobbiamo pensare ai nostri giovani, offrendo loro spazi sicuri e opportunità per crescere insieme, con senso civico e in modo virtuoso» ha dichiarato, ponendo l’accento sulla necessità di un serio programma di manutenzione, essenziale per il futuro del comune: «Abbiamo bisogno di una pianificazione attenta e di una visione chiara di come sarà Gossolengo domani per gestire gli investimenti nel modo più efficace possibile».

Con questi punti salienti – conclude la nota - Elisabetta Rapetti «si presenta come una candidata determinata a portare avanti una campagna costruttiva e orientata al miglioramento continuo della vita dei suoi cittadini. La comunità di Gossolengo ora attende con interesse le prossime settimane di campagna, sperando in un futuro promettente e inclusivo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gossolengo, Rapetti: «Piscina e sindaco a tempo pieno, ogni angolo del territorio merita attenzione»

IlPiacenza è in caricamento